Indice del forum

L'Ettaro Forum

forum di agricoltura e agromeccanica

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Quote Latte
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Allevamento -> Bovini
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Alessio

Esperto
Esperto


co-Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 37
Registrato: 19/08/12 17:45
Messaggi: 1531
Alessio is offline 

Località: Verona





italy
MessaggioInviato: 09 Feb 2014 21:12:00    Oggetto:  Quote Latte
Descrizione:
Rispondi citando

Ho sempre sentito parlare di quote latte,ma non essendo del settore non ho mai ben capito come funzionano,a cosa servono e i vere motivi delel famigerate multe collegate alle quote latte,vediamo se qualcuno riesce a fare chiarezza.
_________________
CERCO rimorchio da 50 o 60q. Contattatemi via mp.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: 09 Feb 2014 21:12:00    Oggetto: Adv






Torna in cima
Nebbiolo

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 36
Registrato: 17/07/13 22:07
Messaggi: 390
Nebbiolo is offline 







italy
MessaggioInviato: 10 Feb 2014 10:04:31    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Le quote latte sono una trovata dell' unione europea nata nel 1982, e rivista nel 1993 e nel 2003. Il principio delle quote latte era quello di pareggiare la domanda di latte e derivati alla produzione in modo di non avere prodotto in più in esubero. L' UE ha calcolato su base comunitaria una quantità di prodotto o quote da assegnare ad ogni stato, la quota non è altro che una "licenza" per vendere il prodotto.

Non so come sono state assegnate le quote agli allevatori in origine, ad ogni modo ogni quota corrisponde ad un kg di latte prodotto nel periodo di un anno a decorrenza dal 1 aprile. I caseifici fanno funzione di organi di imposta e devono controllare quanto latte consegni, se superi, ogni kg di latte corrisponde ad una sanzione pecuniaria piuttosto salata.


Ed ora come a vedo io... le quote latte in italia sono la solita buffonata del regime prussiano. Noi abbiamo la produzione bloccata, con conseguente chiusura di molte stalle che, oltre al non reggere i costi delle razioni non possono provare ad aumentare la produzione perchè senza quote (che costano molto!) col rischio di multe salatissime. Sappiamo benissimo che importiamo latte da certi paesi comunitari, sia in forma liquida che in polvere... i vari presidi coldiretti ai valichi negli anni ne son testimoni... praticamente noi produciamo di meno e sopperiamo la mancanza andandolo a comprare

Questione multe... personalmente non si se dar torto o ragione a chi non vuol pagar le multe. Un piccolo allevatore che ha sforato di pochi quintali si trova davanti una spesa onerosissima, spesso però sono quelli che pagano, mentre i grandi produttori con stalle da centinaia e centinaia di capi no, anche perchè han fatto quel che volevano e ora non sanno leggere il numero della multa perchè ha troppi zeri... dopo aver guadagnato.... Poi c'è una buona fetta di superficiali che non han preso alla leggera la questione. C'è una piccola considerazione da fare però. Il latte ha sempre reso molto, ora una miseria, però a fine anno i conti tornano, il problema inizia quando devi spenderli per cambiar trattore, carro, impagliatrice ecc, non ti resta più nulla... Tecnicamente i soldi per pagar le multe molti potrebbero anche averli avuti, ma in quegli anni son partite una raffica di norme normine e normette che bene o male ti han obbligato a rifare i capannoni...

Io ho lavorato quasi 5 anni in 2 aziende a produzione lattifera con più di 1000 capi l' una. In stalla si è sempre stati all' avanguardia, specialmente in sala mungitura perchè i soldi giravano, e far girare una mandria da 800 capi in modo agevole era dura. Nella prima azienda già nel lontano 1996 allo scarico delle vasche c'era un tacchigrafo ed avevamo l' obbligo di registrare quanto latte si scaricava, e questi, so per certo che di multe non ne hanno prese. Nell' altra azienda invece, penso una delle più belle stalle del piemonte all' epoca se ne è sempre fregata della produzione, con picchi che mi ricordi io da 1010 vacche in lattazione (e quando lavori in fossa nella sala mungitura te le ricordi...) ha fatto la spiacevole conoscenza con equitalia, ben sapendo dell' esistenza delle quote... ad un certo punto ti sta anche bene... ora han chiuso...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Alessio

Esperto
Esperto


co-Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 37
Registrato: 19/08/12 17:45
Messaggi: 1531
Alessio is offline 

Località: Verona





italy
MessaggioInviato: 10 Feb 2014 18:50:04    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bella spiegazione Alberto,certo che se ti ci metti....

Ma in parole povere se io ho cento vacche quante quote latte devo avere?cioè si va in base al numero di bestie?

O in base ai litri di latte che si vogliono o si devono produrre?

Se voglio aumentre i litri di latte con le stese vache posso farlo aquistando altre quote?devo trovarne da un allevatore che smette o riduce o ne elargiscono di nuove?

Per il momento basta domande possono bastare Laughing Laughing

_________________
CERCO rimorchio da 50 o 60q. Contattatemi via mp.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Nebbiolo

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 36
Registrato: 17/07/13 22:07
Messaggi: 390
Nebbiolo is offline 







italy
MessaggioInviato: 10 Feb 2014 19:31:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I meccanismi interni alle quote non li ho mai approfonditi non avendo mai prodotto latte, tipo il modo di assegnazione iniziale di agea o le cosidette quote foraggio, o la differenza delle quote pianura, che non so se sono cose tecniche o i soliti italianismi degli agricoltori.

Tu devi avere tante quote quanto latte intendi produrre. Il numero di vacche è relativo perchè la lattazione la gestisci tu come lo svezzamento del vitello, inoltre non tutte le razze producono quantità uguali, come ciò va da vacca a vacca o da alimentazione... Tu prevedi 100 quintali quindi ti procuri le quote per 100 quintali, o magari un po' di più... Se vuoi produrre di più compri più quote, cosa oramai facilissima... il prezzo credo sia attorno ai 15/20€ al quintale.

Un altra cosa su cui ho dubbi inerenti alle multe, se i caseifici devon fare da meccanismo certificatore, quando han visto che eri in esubero produzione, non potevano smettere di ritirare il latte? alla fine c' avrebbero guadagnato tutti... Una cosa è certa, ora dovrebbero pagare tutti, senza se e senza ma, condoni e palle varie... molti han pagato ed è giusto che sia così per tutti, altrimenti che gli ridiino i soldi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Alessio

Esperto
Esperto


co-Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 37
Registrato: 19/08/12 17:45
Messaggi: 1531
Alessio is offline 

Località: Verona





italy
MessaggioInviato: 10 Feb 2014 19:37:34    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per poter proddure un quintale di latte in più spendo solo 15/20 euro?di quote ovviamente e leggo che si trovano facilmente....certo che avere la stalla ti da una sicurezza economica mica indifferente.

E avere più o meno terra non centra nulla?

Ai caseifici non frega nulla la multa mica la fanno a loro.

_________________
CERCO rimorchio da 50 o 60q. Contattatemi via mp.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Nebbiolo

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 36
Registrato: 17/07/13 22:07
Messaggi: 390
Nebbiolo is offline 







italy
MessaggioInviato: 10 Feb 2014 20:23:34    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Un quintale di latte in più sono un paio di vacche munte con certi capi, e non penso ci sia chi vende un quintale solo... comunque i prezzi dovrebbero esser quello, non so se ci sono spese accessorie come registrazione ecc...

Le quote latte comunque han vita breve, come coi vigneti si parla di toglierle o sostituirle, ma non so se ci sono già bozze di legge. In ogni caso bisogna aumentare le quote dell' italia.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Alessio

Esperto
Esperto


co-Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 37
Registrato: 19/08/12 17:45
Messaggi: 1531
Alessio is offline 

Località: Verona





italy
MessaggioInviato: 10 Feb 2014 20:36:54    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Coi prezzi irrisori chi si compra una quota da un quintale di latte?si prende molto di più e si allarga la stalla.

Se le tolgono gli allevatori diventano i proprietari di...tutto!

Adesso ci sono e hai prezzi ridicoli che costano mi domando se cè ancora qualcuno che paga le multe.

_________________
CERCO rimorchio da 50 o 60q. Contattatemi via mp.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Nebbiolo

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 36
Registrato: 17/07/13 22:07
Messaggi: 390
Nebbiolo is offline 







italy
MessaggioInviato: 10 Feb 2014 20:58:14    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Se le tolgono se la fan bene i grossi produttori, è la stessa identica cosa delle quote vigneto. anche se qui ci sono molti più se e ma...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
purin

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 12/11/12 08:50
Messaggi: 1856
purin is offline 







italy
MessaggioInviato: 10 Feb 2014 21:04:32    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il prezzo delle quote va confrontato con quello del latte, in pratica sono sei mesi di produzione che servono solo per pagare le quote.
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
Alessio

Esperto
Esperto


co-Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 37
Registrato: 19/08/12 17:45
Messaggi: 1531
Alessio is offline 

Località: Verona





italy
MessaggioInviato: 10 Feb 2014 21:56:28    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma non vi era anche un abbianamento tot vacche= tot terra?
_________________
CERCO rimorchio da 50 o 60q. Contattatemi via mp.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
purin

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 12/11/12 08:50
Messaggi: 1856
purin is offline 







italy
MessaggioInviato: 10 Feb 2014 22:40:12    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Penso tu ti riferisca agli UBA/ettaro ma quello non c'entra con le quote latte..
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
Nebbiolo

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 36
Registrato: 17/07/13 22:07
Messaggi: 390
Nebbiolo is offline 







italy
MessaggioInviato: 11 Feb 2014 12:03:35    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L' uba è un altra cosa, è l' Unità di carico Bestiame Adulto ed è il calzolo zootecnico ammissibile per ha, tutta un altra cosa, praticamente ti dice, tramite coefficenti, ed in base alla peculiarità del terreno quanti bovini puoi mantenerci. Per esempio una vacca adulta vale 1, un suino 0,3 un vitello 0.027 ecc
. poi ci son i calcoli reflui ecc... l' uba oggigiorno se la filan solo nei progetti di impresa e chi vuol fare brado o semibrado tanto per pulire i campi e avere carne in frigo. serve solo a calcolare la densità dell' allevamento. Tolto che sotto disciplinari come per il biologico dove non puoi superare i 2uba/ha

L' abbinamento tot vacche = tot terra primario è quello della sostenibilità aziendale. Ossia, se auto produci foraggi spendi meno che a comprare tutto. Se ho foraggi o mais per 50 capi e ne tengo 150 i conti non saranno floridi, ma è una questione di sistema di allevamento, possibilità, testa dell' allevatore e borsa merci favorevole, non è nulla di scritto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Allevamento -> Bovini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





L'Ettaro Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008