L'Ettaro Forum

Tecnica e Meccanica - attacchi retroescavatore

79dario75 - 16 Dic 2014 14:44:25
Oggetto: attacchi retroescavatore
buongiorno a tutti,
sono nuovo del forum.
ho un trattore same frutteto e volevo agganciare un retroescavatore,
la mia domanda è questa:
se attacco il retroescavatore come in foto (i tiranti sono obbligatori) e metto il sollevatore in flottante, cosa succede se erroneamente alzo il sollevatore senza togliere i tiranti?
spacco tutto?
grazie.
purin - 16 Dic 2014 15:04:48
Oggetto:
Non spacchi tutto perchè il sollevatore non ce la fa ad alzare, senti la pompa che sforza ma non pieghi nulla (fortunatamente)
79dario75 - 16 Dic 2014 15:35:02
Oggetto:
Grazie, ho visto che hai risposto anche sull'altro forum.
quindi devo comunque mettere il sollevatore in flottante con i tiranti supplementari per alzare i piedi del'escavatore.
con sollevatore in posizione invece sforzerebbe il circuito idraulico?
grazie.
79dario75 - 16 Dic 2014 17:11:55
Oggetto:
un'altra domanda.
secondo voi la pompa di uno piccolo retroescavatore gira a sufficienza pure con uno di quei motori a benzina di 6cv? sempre col moltiplicatore di giri o diretta?
il motore credo faccia 3000 giri le pompe partono dai 540 della pdp e non so a quanto arrivano.
sapete di qualche sito dove posso consultare i dati tecnici?
grazie
purin - 16 Dic 2014 21:13:22
Oggetto:
79dario75 ha scritto:

quindi devo comunque mettere il sollevatore in flottante con i tiranti supplementari per alzare i piedi del'escavatore.
con sollevatore in posizione invece sforzerebbe il circuito idraulico?
grazie.


se il sollevatore cerca di alzare oltre quanto permesso dai tiranti, non ce la fa e sforza.

Semplicemente monta il retroescavatore sul sollevatore, metti i tiranti, poi abbassa tutta la leva del sollevatore, non si muoverà ma tutto il peso andrà a scaricarsi sui tiranti, fine del problema.

Se non dici nemmeno la cilindrata della pompa, se monta un moltiplicatore di giri, ecc.. è impossibile risponderti, per certo con un motore a benzina da 6 CV ci puoi alimentare solo una pompa piccolina e avrai movimenti lenti.

Parere mio personale che ci sono passato, se devi fare qualche lavoretto saltuario, vai di miniescavatore a noleggio, lavori meglio, più stabile e più veloce
Se invece devi fare tanto lavoro, vai di miniescavatore, a noleggio o compra un buon usato, tanto su un trattore come il tuo ci puoi montare solo un retroescavatore piccolino con cui fai poco lavoro.

Oppure puoi guardare di questo, è piccolino e ci vuole tempo, ma alla fine è come un retroescavatore e ti resta il trattore libero e senza danni, il prezzo è anche onesto:
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

79dario75 - 17 Dic 2014 08:14:25
Oggetto:
grazie.
quindi prima si monta l'attrezzo e si regola l'altezza con la posizione del sollevatore e il terzo punto, poi si montano i tiranti e poi si abbassa in flottante il sollevatore e si alzano i piedi stabilizzatori. la leva dello sforzo sul 12 (tutta sopra, indietro) come quando si trasporta l'attrezzo. che per quello che ho capito dovrebbe essere la posizione in cui il sollevatore fa più resistenza (anche se in flottante non dovrebbe fare alcun effetto).
quindi tu dici che si fanno danni col retroescavatore?
certo dipende se vai a strappare o scavi con criterio.
quello in foto mi sembra che non abbia peso a sufficienza, alla fine gli escavatori scavano per il peso che fa resistenza.
certo il retro è scomodo per il posizionamento e i piccoli spostamenti ma il costo è limitato e servirebbe solo per piccole sistemazioni.
Alessio - 24 Dic 2014 19:37:04
Oggetto:
Ciao Dario,quando hai portato in posizione ottimale il retroescavatore lo fissi coi due stabilizzatori e poi mandi a fine corsa la leva del sollevatore e non la tocchi più,io faccio cosi col braccio decespugliatore,nessun probelma.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB