L'Ettaro Forum

Melo - MELICOLTURA

purin - 19 Apr 2013 14:43:21
Oggetto: MELICOLTURA
Apro questo nuovo argomento per parlare della melicoltura in generale (per parlare delle varietà teniamo questo argomento:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
) con alcune foto scattate il 18 aprile 2013 nel mio frutteto:



Royal Gala:



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!





Golden Delicious:


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!





Red Delicious:


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




Fuji:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



si vede già qualche fiore pronto a sbocciare (nella terza foto di ogni varietà c'è il dettaglio di un ramo), penso che per la prossima settimana sarà tutto fiorito.



ciao
Alessio - 19 Apr 2013 19:19:29
Oggetto:
Bello bello,ma come tieni pulito il sottofila?


I miei stanno per fiorire Wink
purin - 19 Apr 2013 22:19:32
Oggetto:
Quelli che vedi in foto sono stati diserbati la primavera scorsa con cento litri di acqua e un litro di taifun mk (gliphosate) ad ettaro, più una leggera strigliata quandoandano i residui di potatura..

Vedi l'erba bella verde per la concimazione di un mese fa, al primo sfalcio macino bene pure le zolle di letame...



ciao
Renetta - 19 Apr 2013 22:55:50
Oggetto:
i miei sono molto indietro,andremo in fioritura intorno al 5/10 maggio
Renetta - 19 Apr 2013 23:10:25
Oggetto:
ma purin, vedendo le foto sembra che sei in piano. Avevo inteso che eri nel ripido. Confused
purin - 19 Apr 2013 23:48:56
Oggetto:
Il terreno non è proprio pianeggiante, ha un tre-quattro percento di pendenza ma è soprattutto lungo le file e quindi non disturba molto..

I frutteti sulle pendenze maggiori li ho estirpati, purtroppo un impianto moderno è abbastanza difficile da gestire in pendenza trasversale (reti antigrandine, carro raccolta autolivellante, ecc)..


Vedrò comunque di caricare pure qualche foto di frutteti in pendenza, anche se sulle rampe cerco di fare altre coltivazioni: una cosa forse piccola, ma importante, si deve riuscire a trattare in ogni momento, anche col bagnato, quindi le rampe vanno pavimentate oppure un trattamento di routine può diventare un'odissea..

ciao
Renetta - 20 Apr 2013 09:39:45
Oggetto:
io invece sono parecchio in pendenza, proprio ieri ho mandato il ragno per fare strada per arrivare fino alla pianta + in basso con il trattore. Quando c'è bagnato non c'è storia, i trattamenti per ora li faccioo con atomizzatore in spalla o con irrigatore (botte sul trattore e cento metri di tubo)...
purin - 23 Apr 2013 21:25:22
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


ciao
purin - 26 Apr 2013 09:58:26
Oggetto:
ho cominciato a posizionare le esche per gli scolitidi: sono fatte con delle bottiglie, sulla cui parte superiore ci sono dei piccoli fori, circa 2-3 cm di diametro, e sono riempite per metà di una miscela di aceto (4 parti) ed alcol (non denaturato! una parte)..

per l'aceto ho usato aceto di vino rosso fatto in casa (ne ho in abbondanza), per l'alcol in realtà sono le teste di distillazione (scarti) che comunque vanno molto bene per lo scopo..

in pratica l'odore che ne esce (discgustoso) somiglia a quello del legno che marcisce, attira i rodilegno che entrano nella bottiglia e poi non riescono più ad uscire..

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


le esche vanno rabboccate periodicamente, specie in questi giorni di caldo la soluzione evapora abbastanza bene e l'odore si sente anche a qualche metro..


vanno piazzate circa 8 esche ad ettaro..

avrei voluto comprare dell'aceto da pochi soldi perchè quello scuro non permette di contare gli insetti annegati, ma intanto va bene così, magari in futuro farò una prova di aceto bianco contro aceto rosso e ne valuterò pure l'efficacia..


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


ciao
purin - 26 Apr 2013 10:16:23
Oggetto:
Renetta ha scritto:
ma purin, vedendo le foto sembra che sei in piano. Avevo inteso che eri nel ripido. Confused


due immagini di frutteti in pendenza:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


ciao
Alessio - 27 Apr 2013 11:02:39
Oggetto:
Interessante la trappola per gli insetti,realizzabile a basso costo,e perfettamente in sintonia con la lotta integrata,unico neo la vedo una cosa a cui ci va dedicato tanto tempo.
purin - 27 Apr 2013 11:43:14
Oggetto:
Macchè, in meno di un'ora ad ettaro le costruisci, prepari la miscela, le piazzi, le carichi..

In una mattina ho fatto tutto..

Basta avere delle bottiglie vuote, un po' di fil di ferro, un paio di forbici, una punta per forare il tappo, un paio di taniche per portare la miscela..

Ogni due-tre anni vanno cambiate perchè si sbriciolano.

Come le facevo una volta ci voleva tempo, ma adesso, è come un gioco..


ciao
Alessio - 27 Apr 2013 14:28:11
Oggetto:
purin ha scritto:
le esche vanno rabboccate periodicamente, specie in questi giorni di caldo la soluzione evapora abbastanza bene e l'odore si sente anche a qualche metro



Questo io intendevo come "dedicarci tanto tempo"anche se ci mettessi un minuto a trappola a rabboccare controllare sempre una rottura di scatole è,almeno per il mio punto di vista.
purin - 27 Apr 2013 21:05:29
Oggetto:
Tanto nel campo ci devi entrare lo stesso per nonitorare le piante, i fiori, lo sviluppo..

Alla fine ci vuole meno che mettere i laccetti della confusione sessuale..

Anche quando trinci l'erba, o tratti, ci dai un'occhiata alle piante..


Ciao
purin - 29 Apr 2013 16:26:49
Oggetto:
una foto della fioritura..

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


per renetta: i tuoi come sono messi?

ciao
Alessio - 29 Apr 2013 19:36:31
Oggetto:
A che altitudine sei?già in fiore non dovresti essere troppo alto...
purin - 29 Apr 2013 20:41:14
Oggetto:
Questi sono a leggermente meno di 500 metri slm..

Ma non conta solo la quota, ci sono appezzamenti più alti che fioriscono prima..

Anche i miei M9 sono fioriti Laughing


ciao
purin - 01 Mag 2013 21:14:42
Oggetto:
oggi sono passato a contare un po' le api, mediamente 4-5 insetti a pianta, non male, e contando i fiori le piante meno cariche ne hanno una sessantina di primi fiori, non male se riuscissero a portarli tutti..

ciao
purin - 19 Mag 2013 01:25:26
Oggetto:
Sabato scorso ho fatto il diserbo sottofila con un litro ad ettaro di gliphosate, oggi ho finito di aprire le reti antigrandine..

Strano, solitamente sono il primo che apre le reti, quest'anno uno degli ultimi, c'erano parecchi lavori arretrati..


ciao
purin - 23 Mag 2013 09:29:35
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


ciao
Alessio - 23 Mag 2013 20:26:22
Oggetto:
Che fai adesso in frutteto sui meli?
purin - 23 Mag 2013 20:45:45
Oggetto:
Vado su e giù per i filari impennando in bicicletta Laughing

Seriamente, adesso che le reti antigrandine sono aperte e sono a buon punto con i diserbi, si passa a controllare la ticchiolatura e si gira un po' con il calibro a misurare i frutticini..

Ho qualche foto da caricare con calma, adesso mi sto dedicando più al campo aperto..

ciao


EDIT: ecco le foto


terreno bagnato, ma con una buona cura dei particolari porta bene

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



qualche frutticino (in queste foto non avevo il calibro, ma credo si capisca)


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Alessio - 23 Mag 2013 20:49:06
Oggetto:
Trattamenti con che cadenza?fai anche tu i diradamento di fiori/frutti?Potature verdi?si fanno sui meli o no....


Se me lo dicevi ti vendevo a te la mia moto da cross! Laughing
purin - 23 Mag 2013 20:56:06
Oggetto:
Ne ho pieno il garage..tanto anche in bici non si vede niente, tocca fermarsi a misurare e le foglie eventualmente colpite da ticchiolatura fai fatica a vederle anche a piedi..

Qualcuna l'ho trovata ad aprire le reti con il carro raccolta, ma poca roba, finora sono messo molto bene, qui in valsugana quest'anno ce n'è parecchia ticchiolatura in giro..

Come sempre non ho problemi ad ammettere che la bravura conta per un terzo, per un terzo il clima e per un terzo la fortuna..

ciao
purin - 26 Mag 2013 18:24:06
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
Alessio - 26 Mag 2013 18:27:48
Oggetto:
Ma ma...come mai diserbi cosi stretto?che senso ha?sicuramente non fai biologico e sicuramente il disciplinare ammette il diserbo,se fai una fascia più larga poi col trincia sei più veloce....

O nei meli per legge più di cosi non si può da te?
purin - 26 Mag 2013 18:33:36
Oggetto:
diserbo quel tanto che serve a stare con il carterino della trincia a 10 cm dalle piante, poi tutto il resto lo trincio..

in effetti di solito sto un po' più largo, questi sono red delicious e sono diserati stretti anche perchè come vedi non hanno una chioma estesa, sono dei pali con quattro foglie e quindici chili di mele, il sogno di ogni frutticoltore, mentre su altre varietà sto un po' più largo..

una ventina, massimo trenta cm per lato, è sufficiente, poi quest'anno sono arrivato un po' tardi e l'erba era abbastanza alta ed ho faticato un po' di più..

usando un solo ugello a ventaglio per coprire una buona superficie bisogna stare alti, e si rischia di toccare qualche ramo..


ciao
Alessio - 26 Mag 2013 18:39:49
Oggetto:
Se sti un pò più largo ci perdi meno gli occhi e non sei sempre sul chi va là alla sera la differenza si nota sei moolto meno stanco


Prenditi due spazzole come le mieeee vedrai che mi ringrazi!!
purin - 26 Mag 2013 18:49:32
Oggetto:
alla sera ho finito di trinciare tutta l'erba e sono a posto per un bel po', i dieci centimetri servono solo come margine, allarghi la trincia a inizio filare e poi dentro marce fino in fondo..manco fosse un gran premio..


per quello che devo fare basta pure la pompa spalleggialta, la cosiddetta "gondale" (si dice anche da te così vero?)

a macchina: un po' più di un'ora di diserbo ad ettaro

a mano: due ore di diserbo a ettaro, e la differenza di tempo sta in buona parte nel fatto che per fare un ettaro servono quasi cinque riempimenti..


ciao
Alessio - 26 Mag 2013 19:00:18
Oggetto:
Ah ma lo fai mano dunque...credevo col trattore...la "gondale" qui è la "barlota" e valutare l'aquisto di un mantra? non hai tutto l'ambradan della pompa spalleggiata
,ma non siamo un pò ot....magari ne parliamo nell'apposita discussione apposita....
purin - 03 Giu 2013 21:47:41
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
Piozzo - 04 Giu 2013 20:41:27
Oggetto:
Purin, un informazione anche se non ha molta attinenza con il melo. Ti è mai capitato di trovare delle gallerie scavate nei rami e nel tronco da un baco chiamato rodilegno? Eventualmente con cosa lo tratti. Ciao
purin - 04 Giu 2013 20:58:30
Oggetto:
Purtroppo esiste anche nei meleti, le esche della paginaprecedente dovrebbero catturarli.

La pianta si secca dal foro in su, se la prendi subito e entri nella galleria con il fil di ferro riesci a uccidere l'insetto, dentro ha un color giallo evidenziatore.

A volte tagliando la pianta sotto al tunnel scavato riesci a salvarla, purtroppo non esiste difesa con prodotti adeguati.

ciao
Piozzo - 04 Giu 2013 21:19:55
Oggetto:
Grazie per la risposta. Provvederò, per il momento ho usato del filo fi ferro e del cavo elettrico da 2,5 mm. Ciao
purin - 05 Giu 2013 09:49:39
Oggetto:
Su che piante hai il problema? Hai una foto di come è messa la pianta?

ciao
Piozzo - 05 Giu 2013 18:23:19
Oggetto:
Guarda, sono stato un pirla a non fare la foto al bruco con lo smartphone. Non e' un melo ma una pianta
di quercia in giardino.
Piozzo - 06 Giu 2013 20:46:15
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Ciao Purin, come vedi non è un melo ma il baco ha fatto danni lo stesso.
purin - 06 Giu 2013 21:01:40
Oggetto:
cavolo, quello non è uno scolitide (rodilegno) ma una talpa!

foro immenso, non so se a questo punto ti convenga addirittura tagliare il ramo..

poi brucialo..

ciao
Piozzo - 06 Giu 2013 21:21:33
Oggetto:
Il foro l'ho allargato io per pulirlo meglio. In che senso talpa! In un rametto ho trovato una specie di bruco tutto giallo. Ciao
purin - 06 Giu 2013 21:28:34
Oggetto:
dicevo talpa perchè il foro era immenso, ovviamente le talpe preferiscono stare nella terra.

normalmente quelli che intendo io fanno fori di 4-5 mm di diametro al massimo..

comunque il consiglio di tagliare il ramo e bruciarlo resta sempre valido, spero tu riesca a sistemare tutto.


ciao
Piozzo - 06 Giu 2013 21:33:17
Oggetto:
Ok, ora comprendo meglio. Grazie. Ciao
Renetta - 07 Giu 2013 22:57:37
Oggetto:
posto un po di foto dei miei vecchi meli...
Renetta - 07 Giu 2013 23:08:36
Oggetto:
tle ho fatte ieri sera,ne ho altre ma ho raggiunto il limite
purin - 09 Giu 2013 20:53:41
Oggetto:
renetta grazie veramente per le tue foto, io di solito mi trovo bene a caricarle con xtremeshack, e la guida di simone mi è stata molto utile per imparare a caricare le immagini:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




posso farti qualche domanda su sesto di impianto, produzione, che lavori fai in frutteto oltre ai trattamenti?


riesci a raggiungere tutta la pianta con delle scale? anch'io ho dei "canada" su franco, gli ultimi sopravvissuti ormai ma piano piano se ne stanno andando anche loro, ma con la potatura li ho tenuti un po' più piccoli e comunque è abbastanza difficile lavorare.



sabato ho iniziato il diradamento sui fuji, qualche foto:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



filari sfalciati:



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
purin - 25 Giu 2013 12:50:58
Oggetto:
scattate questa mattina (golden delicious):

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!





ciao
purin - 27 Giu 2013 18:55:09
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



tradotto: quest'anno va male per tutti

ciao
purin - 29 Giu 2013 20:18:14
Oggetto:
qualche foto fresca fresca di oggi:

un paio di piante di red delicious (ciccando si vede la foto intera che è in piedi):

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


sono delle recif e restano piccoline, magari averle tutte così




qualche pidocchio verde:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



che però dovrebbe limitare un po' la pianta e far emettere meno foglie nuove (si spera) riducendo il problema della ticchiolatura (che attacca le foglie fresche) che quest'anno sta facendo disastri.

sicuramente più semplice, economico e con minor controindicazioni che trattamenti con prodotti strani (vedi pdf del messaggio precedente), nella foto le foglie nuove si vedono chiaramente nonostante la qualità della foto fatta con un cellulare:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




qualcuno è pure sui frutti, non avevo il calibro ma comunque la pezzatura è buona e promette bene:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
Alessio - 29 Giu 2013 20:24:02
Oggetto:
Qualche pidocchio....qualche tanto mi pare....
purin - 29 Giu 2013 21:58:33
Oggetto:
ma sono verdi e quindi fanno poco danno alla pianta, oltre ad attirare coccinelle, preziose per combattere i pidocchi neri se si dovessero presentare..

inoltre il danno (trascurabile) che fanno alla pianta riduce la produzione di nuove foglie, il che permette di difendersi più facilmente dalla ticchiolatura.

quindi ben vengano!


ciao
purin - 01 Lug 2013 14:42:47
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


qualche foto dei danni da ticchiolatura su royal gala, purtroppo quest'anno è un problema grave per tutti e i gala sono tra le varietà più sensibili..

la potatura "lunga" di quest'inverno non ha certo aiutato a contenere le infezioni.




la pezzatura dei frutti sarebbe anche abbastanza buona:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



qualche ramo:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
Alessio - 01 Lug 2013 20:40:35
Oggetto:
Danni irreparabili vedo....è sempre un dispsiacre vedere quaste brutte cose....ma cosa si usa contro la ticchiolatura?con si tratta contro questa malattia funginea(credo)?
Piozzo - 01 Lug 2013 21:02:31
Oggetto:
Concordo con Alessio, è veramente un dispiacere la vista di queste cose! Si fanno trattamenti? Quanto stimi il danno? Ciao
purin - 01 Lug 2013 21:39:36
Oggetto:
Contro la ticchiolatura si possono fare dei trattamenti preventivi, purtroppo quest'anno ci sono le condizioni ideali perchè proliferi: inizialmente il fungo attacca le foglie (avevo messo delle foto pagine indietro) e poi ad ogni minima pioggia sporula e va a colpire altre foglie ed i frutti.

Diciamo che se va bene si riescono a limitare i danni, in annate normali l'incidenza è ridotta, quest'anno ci sono addirittura impianti con metà delle foglie seccate e cadute a terra.

Mancando la foglia la pianta fa poco, e poi il problema sui frutti è sia estetico (se colpisce molto tardi) ma anche che sull'attacco del fungo (le macchie) il frutto non cresce più ed arriva anche a spaccarsi.

Inutile dire che se si riesce a far succo si è fortunati.

Io ho danni importanti ma non sono tra quelli messi peggio, conti precisi comunque li faccio alla fine.


ciao
Simone - 04 Lug 2013 20:55:53
Oggetto:
Mi domando se a lungo termine può davvero meritare Rolling Eyes

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 05 Lug 2013 11:37:06
Oggetto:
Appuntamenti da non perdere per i melicoltori:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


in particolare il primo!



ciao
purin - 05 Lug 2013 22:57:27
Oggetto:
purin ha scritto:

qualche pidocchio verde:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


ovviamente non ci vuole molto che insetti utili (coccinelle in primis) vengano attirati dai pidocchi:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


in questa maniera con poco danno (anzi quest'anno è quai un beneficio) si mantengono degli insetti preziosi come le coccinelle.


ciao
purin - 08 Lug 2013 20:29:15
Oggetto:
Simone ha scritto:
Mi domando se a lungo termine può davvero meritare Rolling Eyes

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


aggiungo un altro documento interessante su delle prove sperimentali su teli riflettenti


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


ciao
Alessio - 08 Lug 2013 21:15:17
Oggetto:
Quanti quintali si riescono a fare mediamente su un un buon meleto?
purin - 08 Lug 2013 21:35:12
Oggetto:
se si lavora bene qui da me si arriva a 500 quintali di mele, in alcuni impianti nella bassa Atesina dove si punta un po' meno sulla pezzatura si arriva pure a picchi di 600 quintali..

impianti iperintensivi, dove un trattore da vigneto passa a fatica..

non ho dati certi ma credo che nelle pianure del ferrarese, e in generale zone a bassa quota con un clima più caldo si produce anche molto di più, come sempre però il limite è la qualità, più si spinge con azoto ed irrigazioni più si produce, ma i frutti perdono di gusto e le piante diventano sempre più delicate e poi si hanno problemi di eccessivo vigore..


ciao
Renetta - 11 Lug 2013 14:07:13
Oggetto:
Anche io quest'anno è da dimenticare. Produzione molto bassa dovuta un maggio pauroso, poi verso fine maggio ho avuto una brutta grandinata....
Appena posso posto un po di foto
Piozzo - 11 Lug 2013 21:04:35
Oggetto:
Purin, tradotto in altri termini quante piante per ettaro. Per curiosità quanto costa un ettaro di meleto. Ciao
purin - 13 Lug 2013 14:11:29
Oggetto:
piozzo, è un po' difficile darti numeri precisi perchè molto dipende dal sesto d'impianto (larghezza delle file e distanza tra le piante), comunque per darti un'idea dei costi a spanne un impianto come quello che vedi nelle mie foto comprensivo di reti antigrandine sei sui 20mila euro ad ettaro, ci sono dalle 3000 alle 3500 painte (costano a partire dai 5 euro, ma arrivi anche oltre i 7 euro a pianta, per varietà normali).

quindi facciamo 20mila euro di impianto, 17-18 di piante, più le ore di lavoro (preparazione terreno, piantumazione, ecc..) non è certo regalato, aggiungici poi l'impianto di irrigazione, che io ho a pioggia ma forse passerò alla goccia (diciamo più di mille euro ad ettaro per un impianto a goccia), qualche spesuccia varia e sempre a grandi linee spendi 40mila euro (più le ore) ad ettaro per trasformarlo da un prato a un frutteto.

quanto costa un ettaro di mele in produzione se dovessi andare a comprarlo? non ho idea di che prezzi girino, anche perchè in realtà non c'è nemeno un mercato, nessuno vende niente.


poi ci sono i costi per mantenerlo e farlo rendere, e qui è un altra mazzata, rispetto ai cereali è un altro mondo (perlomeno parlando di frutteti intensivi), diciamo che un ettaro di frutteto a livello economico è come una ventina di ettari di frumento per fare un paragone molto grossolano

ciao
Piozzo - 13 Lug 2013 16:51:20
Oggetto:
Grazie per la risposta. Ora almeno ho l' idee un po piu' chiare. Per me i meleti sono una cosa
sconosciuta. Ciao
Alessio - 13 Lug 2013 19:53:21
Oggetto:
Hai una spesa quasi come il vigneto hai di contro il fatto che le piante costano molto di più ma hai a favore che risparmi pali e fili.
purin - 13 Lug 2013 20:00:34
Oggetto:
risparmio relativo direi, forse di fili sì, anche se in un impianto antigrandine ce ne vanno dentro parecchi..

pali, forse sono meno (sui 500 ad ettaro), ma costano parecchio

ciao
Alessio - 13 Lug 2013 20:05:21
Oggetto:
Un buon palo per il vigneto è sui 6/7 euro l'uno,poi aggiungici quelli di testa la tiranteria i tutori tutta roba che singolarmente costa poco ma sui grandi numeri si fa sentire purtroppo,ma siamo ot.
purin - 15 Lug 2013 23:10:54
Oggetto:
certi dati sulle ore non mi tornano mica tanto, specie potatura e diradamento..

anche l'assicurazione (quando la facevo) me la ricordavo più cara ad esempio

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




ciao
purin - 21 Lug 2013 21:45:59
Oggetto:
qualche foto finito il diradamento (anche se il diradamento finisce solo alla raccolta):

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
Alessio - 21 Lug 2013 21:50:04
Oggetto:
Ma cosi a terra le mele non favoriscono i moscerini?
purin - 24 Lug 2013 09:38:01
Oggetto:
alessio quelle che vedi in foto sono due-tre mele per pianta, in pratica niente rispetto a quelle che c'erano prima di macinare mele, rami ed erba.

sarà che sono ancora acerbe e quindi non sono dolci ma problemi di insetti non ne ho mai sentiti.


piuttosto dopo la raccolta le mele cadute a terra si raccolgono per fare succhi di frutta o si macinano per evitare di attirare degli animali, roditori ad esempio.


ciao
Piozzo - 24 Lug 2013 20:28:03
Oggetto:
Purin, quanto sono alti i meli della foto? Quante mele togli nel diradamento in percentuale? Ciao
Renetta - 26 Lug 2013 19:13:21
Oggetto:
purin ha scritto:
Appuntamenti da non perdere per i melicoltori:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


in particolare il primo!



ciao


Ciao Purin,
Sei andato??? Raccontaci qualche novità che ti ha colpito.
Beato te che fai quel lavoro..Smile
purin - 26 Lug 2013 20:40:10
Oggetto:
per piozzo: i pali sono da 4 metri e sono piantati ad 80 cm di profondità, quindi piante sui tre metri e poco più, poi qualcuna vorrebbe pure bucare la rete ma con le potature si cerca di tenerle a bada (non sempre ci si riesce).

come sempre non si riesce a fare un discorso generale, ti posso parlare dei miei e di quest'anno perchè ogni stagione è diversa.

comunque il diradamento lo faccio sia con un passaggio chimico (fitoregolatori) quando i frutticini hanno un diametro di 10-12 mm, in pratica si regola la cascola naturale e poi due passaggi a mano: il primo è quello che tira giù la maggior parte delle mele, che sono grandi come noci, quest'anno ho provato a contarle per farmi un'idea solo su royal gala (le piante più grandi, le vedi nelle foto indietro) anche per il discorso di eliminare le mele con ticchiolatura e mediamente si tolgono una trentina di frutti, oltre a quelli dovuti alla cascola (quando cadono che sono grandi meno di un ovetto di cioccolato) e poi ripassando si tolgono ancora almeno quattro-cinque mele per pianta.


poi moltissimo dipende da come sono le piante, la cascola naturale, l'efficacia del diradamento chimico, dal carico di gemme, da come è andata l'impollinazione, dalla potatura fatta, da eventuali mele difettate..

quest'anno con la ticchiolatura il diradamento ha avuto ancor più importanza, comunque in linea generale secondo me è l'operazione più importante durante l'anno, addirittura più della raccolta.


se fatto bene la differenza dsi vede nel portafoglio alla fine dell'anno.


per renetta: in realtà io non ci sono andato, c'è andato mio papà a seguire come tecnico (oltre che per conoscenza personale) ma per altri impegni ha seguito solo la prova dei vari prodotti contro la ticchiolatura e in parte la presentazione dell'atomizzatore.

vedo di postare qualche risultato quando mi capita a tiro.

un bel lavoro? più una passione direi, poi si fa un po' di tutto, probabilmente a fare solo meli diventerebbe come ogni altra cosa, un lavoro che dopo un po' stufa.

se hai voglia parlaci un po' delle tue mele, come sei messo con i lavori?




ciao
Renetta - 29 Lug 2013 13:37:00
Oggetto:
Interessante il discorso sul diradamento..
Ma anche con le renette fai cosi?? Nel senso che aspetti a dare il prodotto a quando il futticino ha un diametro di 12 mmm???
Io nelle mie renette (vecchi alberi su franco) do il prodotto alla cadura petali...
Un po fa, poi in teoria dovrei passare a mano, non sempre ci riesco...
Il prodotto che do è NAd al 4% (Geramid). E' chiaro che lo do agli alberi che hanno una forte carica di fiori, però quando sono ancora in fioritura per me è sempre un punto interrrogativo sapere se hanno "tenuto" o meno...
Dare invece un prodotto a frutto noce, toglierebbe questo dubbio...
Comunque a oggi (é pochi anni che faccio questo per Hobby) nei miei vecchi alberi non sono ancora riuscito a vincere con il problema dell'alternanza..
C'è da dire che tanto è dovuto anche alla potatura, e io non sono un granchè, però mi spettavodal prodotto chimico un po + di aiuto...
Quest'anno è un'annata tutta particolare, comunque le piante che avevavno forte carico sono andato giù anche con il diramento a mano... Vedremo il prossimo anno...
purin - 29 Lug 2013 21:28:24
Oggetto:
ogni anno i fiori sembrano pochi e poi le mele sono semre troppe e troppo piccole..

per quanto io cerchi di "andar giù pesante" con il diradamento, ne restano sempre su di piccole purtroppo..

avendo pochissime canada giovani e in mezzo alle altre piante (sono una decina sparse in mezzo a golden e red delicious) faccio gli stessi trattamenti che alle altre piante..

gli alberi più vecchi si stanno pian piano estinguendo e non li seguo praticamente più, tanto non è prodotto commerciale..



prodotti diradanti ne esistono diversi, anche a seconda delle varietà e il trattamento non è efficace su tutte le varietà, sinceramente non ti potrei neanche aiutare perchè di canada non posso certo dire di esser esperto, con gli altri me la cavicchio un po' meglio.


regola generale suggeritami da un tecnico e che ho visto molto valida, quando passi a diradare a mano dietro di te ci deve essere un tappeto quasi continuo di mele a terra, se non c'è significa che non hai fatto il tuo dovere.

sembra impossibile, ma quando si "tira indietro" e si toglie qualche mela in meno per timore di toglierne troppo poi tocca sempre ripassare..



ciao
m.eccel - 19 Ago 2013 18:45:09
Oggetto: Giornata tecnica con Istituto agrario S. Michele TN
Ciao,
non sò se inserisco nel topic corretto, non me ne vogliano i moderatori...

mi permetto di ricordarvi che il 22 agosto p.v. presso l'impianto sperimentale di Maso Maiano a Cles TN, si terrà un'importante incontro con i tecnici dell'istituto agrario (FMACH), ove si presenteranno le tecniche di potatura meccanica con barra falciante per parete stretta, dirado sperimentale con Brevis (molto interessante) e sperimentazioni delle reti polifunzionali, che stò testando personalmente in collaborazione con la Fondazione Mach.
Apertura dei lavori ore 08.30.
purin - 19 Ago 2013 21:05:41
Oggetto:
qualche messaggio indietro avevo segnalato questa serie (sono tre in tutto) di incontri, ma hai fatto benissimo a ricordarlo e metterlo in evidenza, al primo era andato mio papà come tecnico, io non avevo potuto esserci.


aggiungo anche una foto che ho fatto oggi (rispetto all'anno scorso la stagioneè indietro di 8-10 giorni):


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
Alessio - 19 Ago 2013 21:13:11
Oggetto:
Le reti che si vedono in foto non mi paiono le classiche antigrandine,hanno qualche altro scopo?
motore - 19 Ago 2013 21:26:40
Oggetto:
@purin i meli della foto sono tuoi? E' tenuto bene bella gestione del suolo
purin - 19 Ago 2013 22:06:56
Oggetto:
le foto dei meli che ho messo anche nelle pagine indietro sono tutti miei

ciao
motore - 19 Ago 2013 22:12:55
Oggetto:
Bell'impianti complimenti
purin - 27 Ago 2013 23:28:13
Oggetto: Re: Giornata tecnica con Istituto agrario S. Michele TN
m.eccel ha scritto:
Ciao,
non sò se inserisco nel topic corretto, non me ne vogliano i moderatori...

mi permetto di ricordarvi che il 22 agosto p.v. presso l'impianto sperimentale di Maso Maiano a Cles TN, si terrà un'importante incontro con i tecnici dell'istituto agrario (FMACH), ove si presenteranno le tecniche di potatura meccanica con barra falciante per parete stretta, dirado sperimentale con Brevis (molto interessante) e sperimentazioni delle reti polifunzionali, che stò testando personalmente in collaborazione con la Fondazione Mach.
Apertura dei lavori ore 08.30.


Com'è andata? Avresti voglia di parlarci un po' delle reti polifunzionali?


ciao
purin - 28 Ago 2013 22:41:29
Oggetto:
dedicata a renetta:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!





finalmente piove un po', vediamo se si riesce a fare un po' di pezzatura:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
m.eccel - 30 Ago 2013 12:17:24
Oggetto: Re: Giornata tecnica con Istituto agrario S. Michele TN
purin ha scritto:

Com'è andata? Avresti voglia di parlarci un po' delle reti polifunzionali?
ciao


Ciao, ho partecipato all'incontro sia a Maso Parti a S.Michele e Maso Maiano.
Le reti polifunzionali sono in test nei due siti già da un paio d'anni.
In pratica sono delle reti a maglia molto fitta che avvolgono il filare come un sacchetto fino ad arrivare al suolo, talvolta senza legature nella parte bassa, rendendole di fatto "svolazzanti".

La rete in prova nelle sedi dell'istituto ha una maglia di 4x4 mm, fissata unicamente sul filo di colmo e in testa ai filari.

La rete avvolge il filare completamente eseguendo più funzioni:
- proteggere dalla grandine, anche se non è tesa il danno da grandine sui frutti appoggiati alla rete è circa un 2%.
- proteggere parzialmente dagli insetti (carpocapsa, cydia e ricamatori)
- regolare la carica dei frutti (diradamento) chiudendo la rete 1 o 2 giorni dopo l'appertura dei fiori centrali.
- proteggere dalle scottature, tramite una fascia nera di circa mezzo metro ai lati del filo di colmo.
- contenere l’accrescimento della pianta diffondendo la luce diretta
- Diserbo dell'interfila, stiamo provando con una fascia nera di circa 70 cm posta nella parte bassa del filare, fino in terra. Sembra che ci sia un rallentamento dell'innerbimento del sotto filare.

In collaborazione con la Fondazione Mach, stò provando nei miei apezzamenti alcune tesi di rete (tutta bianca) per valutare l'effetto diradante.

Da quello che ho potuto notare il diradamento c'è stato e la carica di frutti è ottimale. Prima della raccolta effetueremo l'acquisizione dei dati ufficialmente così potrò riportarvi dei dati concreti.

Sembra che anche la ticchiolatura sia inferiore all'impianto fuori rete, vedremo anche questo.

Allego qualche foto del mio test.

RED STARK
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


GOLDEN DELICIUOS
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Renetta - 30 Ago 2013 13:19:26
Oggetto:
ma io le foto non le vedo eppure sono registrato...Sad
Bohhhh
purin - 30 Ago 2013 13:32:25
Oggetto:
Io le foto riesco a vederle..

Una domanda: dici che un sistema simile dovrebbe ridurre pure l'incidenza della ticchiolatura, ma riducendo comunque un po' la ventilazione delle piante e prolungando i periodi di foglia bagnata non dovrebbe accentuare il problema?

Per i trattamenti serve un volume d'aria maggiore immagino..


Per la colorazione dei frutti, vale lo stesso discorso delle reti tradizionali o c'è differenza?


ciao
Renetta - 30 Ago 2013 13:34:25
Oggetto:
Stiamo arrivando alla fase di raccolta.. Volevo chiedere, ma poi sarà Purin a rispondere, voi che controlli fatte per vedere individuare il momento giusto???
Io raccolgo sempre + o meno le stesse giornate e cioè renette canada dall'8 al 12 Settembre, red delicius intorno al 15-20.
Poi guardo un po il colore, vedo se si staccano bene e magari un'occhiata all semino dentro che sia gia colorato.
Comunque alla fine la paura che venga della grandine, che piova, che non riesca + a venire su da quel canalone, prevalgono e quindi ogni anno raccolgo nei giorni che vi ho detto sopra.
Ho lettto di controlli di durezza, altri con soluzioni chimiche per verificare gli zuccheri.. Fate niente di tutto questo????
Ciao a tutti
purin - 30 Ago 2013 13:41:02
Oggetto:
I magazzini per dare il via alla raccolta fanno analisi sulla frutta, poi decidono una finestra di raccolta nella quale si può consegnare..

Ognuno poi si gestisce all'interno di quella finestra, tenendo conto anche della sua logistica, e dei rischi e vantaggi a lasciare le mele in pianta..
Tenendo conto che i giorni prima della raccolta le mele crescono anche di mezzo millimetro al giorno di diametro..

Poi ci sono anche le varietà che si raccolgono in più stacchi (ad esempio le gala)


ciao
Renetta - 30 Ago 2013 13:47:19
Oggetto:
Grazie Purin per l'immediata risposta, tu quindi in questo contesto non fai nulla, vediamo se c'è qualcun altro che risponde..
Ciauz
m.eccel - 30 Ago 2013 13:47:31
Oggetto:
purin ha scritto:
dici che un sistema simile dovrebbe ridurre pure l'incidenza della ticchiolatura, ma riducendo comunque un po' la ventilazione delle piante e prolungando i periodi di foglia bagnata non dovrebbe accentuare il problema?
ciao


Le prove fatte dalla FMach hanno evidenziato che, nonostante la bagnatura fosse più prolungata, i sontomi di tichiolatura fossero leggermente inferiori mi pare 8-10% in meno.
Le prove fatte hanno evidenziato che la pioggia tende a scorrere sulla rete, anziche bagnare le foglie. Dalle capannine meteorologiche posizionate sotto rete si evince che c'è una riduzione di quasi 50% di bagnatura e un leggero inalzamento della temperatura.
Non credo comunque che si possa parlare di un sistema valido per combattere questo nefasto patogeno.

Citazione:
Per i trattamenti serve un volume d'aria maggiore immagino..


La rete è 4x4 mm quindi molto più grande delle goccioline dell'atomizzatore che sono nell'ordine dei micron, in più l'incidenza di penetrazione è pressoche perpendicolare. Nei miei test ho eseguito i trattamenti come il fuori rete, senza variazione alcuna.

Citazione:
Per la colorazione dei frutti, vale lo stesso discorso delle reti tradizionali o c'è differenza?

Credo che la colorazione sia pressoche identica ad un'impianto tradizionale.

Un punto a favore per questo tipo di impianti potrebbe essere l'utilizzo di atomizzatori scavallanti, quantomeno in pianura. Infatti non servono gli ancoraggi trasversali perchè la grandine non grava sull'impianto. Farei attenzione pittosto all'effetto vela.

Anche dal punto di vista dell'impatto visivo e ambientale potrebbe essere migliorativo. Certo si utilizza molta più rete di un impianto tradizionale ma con la fascia nera anti scottature ai lati del colmo, l'impatto visivo dall'alto è quantomeno accettabile.
purin - 30 Ago 2013 13:54:27
Oggetto:
Beh, le reti antigrandine sono proprio bruttine, che siano bianche, nere o peggio ancora verdi.

La mia perplessità sui trattamenti era legata soprattutto al fatto che comunque la rete rallenta il flusso d'aria, vero anche che una 4x4 è più larga di quelle convenzionali, almenolemie..

Atomizzatori scavallanti? Mah, forse se si spingerà (di sicuro) su piante ancora più piccole..


Per renetta: tieni conto che le analisi servono pure per cercare di avere partite il più omogenee possibili e per facilitare la frigoconservazione.

Per l'uso che ne fai tu il top è assaggirne qualcuna ed un po' di occhio..


ciao
m.eccel - 30 Ago 2013 14:54:25
Oggetto:
La maturazione dei frutti è caratterizzata dalla degradazione della clorofilla, dall'accumulo dei carotenoidi e degli antociani (sostanze coloranti), dall'idrolisi dell'amido, l'accumulo degli zuccheri, perdita di acidità, sviluppo di profumi ed aromi e rammollimento dei tessuti. In funzione atta tipologia di andamento di maturazione possiamo suddividere i frutti in frutti climaterici (presentano un picco di attività cellulare, attamente stimolato dal'etitene, chiamato climaterio a seguito del quale la maturazione prosegue velocemente) e frutti aclimaterici (l'attività cellulare è costante e modulata da basse dosi di etilene).

frutti CLIMATERICI
albicocco, anguria, avocado, banana, fico, kiwi, mango, mela, melone, mirtillo, papaia, pesca, pera, pomodoro, susina

frutti ACLIMATERICI
Ananas, arancia, cetriolo, fragola, timone, mandarino, peperone, uva

Per "misurare" la maturazione vengono utilizzati appositi INDICI di MATURAZIONE, questi devono essere semplici (di facile esecuzione anche in campo), obiettivi, misurabili, di carattere previsionale (per valutare le variazioni che avvengono durante il processo di maturazione) e correlati alla qualità dei frutti in tutti i passaggi detta fiera produttiva e di consumo. Questi sono essenziali per eseguire la raccolta nella finestra ottimate di maturazione, una raccolta troppo precoce comporta: pezzatura insufficiente, peso ridotto, aspetto verde ed immaturo, polpa eccessivamente dura, sapore scarso, avvizzimento precoce in conservazione e maggiore suscettibilità ad alcune fisiopatie; una raccolta troppo tardiva invece comporta: cascola dei frutti, rammollimento della polpa, scarsa acidità, marcescenze precoci e la comparsa di altre fisiopatie in conservazione.

- Test dell'amido su mela: viene utilizzata la soluzione di Lugot (iodio-ioduro di potassio) che ha la proprietà di colorare in viola-nero il tessuto contenente amido, la meta tagliata equatorialmente viene intinta nella soluzione e si confronta con una scala di valori da 1 a 5 oppure da 1 a 10.

- Indice rifrattometrico: si determina la percentuale di zucchero attraverso la misura della deviazione del raggio di luce, si usano i gradi Brix (1 Bx=lg saccarosio/100 ml succo).

- Consistenza della polpa o durezza: misurata come resistenza da essa opposta atta penetrazione di un cilindretto metallico di diametro prestabilito (1.1 cm per te mete, 0.8 cm per pere, kiwi e drupacee). La determinazione deve essere eseguita, dopo aver tolto un dischetto di buccia, in due o tre punti distribuiti lungo la linea mediana di una ventina di frutti.

- Acidità: determinati per neutralizzazione del succo con una soluzione basica (NaOH), viene espressa in g/litro dell'acido rappresentativo (malico nella mela, tartarico nell'uva).
m.eccel - 30 Ago 2013 14:57:14
Oggetto:
purin ha scritto:

Atomizzatori scavallanti? Mah, forse se si spingerà (di sicuro) su piante ancora più piccole..
ciao


in francia utilizzano questo sistema su allevamenti in parete stretta con impianto a BiAsse, sesti di impianto di 2.50x1 mt. Altezza fuori terra 3 mt max.
purin - 04 Set 2013 21:47:51
Oggetto:
notizia di oggi, alcuni magazzini ritirano anche gala calibro 60-65..

vuol dire che quest'anno ci sono parecchi problemi a far pezzatura..voi come siete messi?


ciao
purin - 06 Set 2013 22:21:23
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



mai fatto il rame, ma l'urea sì..


ciao
m.eccel - 08 Set 2013 13:23:15
Oggetto:
purin ha scritto:
notizia di oggi, alcuni magazzini ritirano anche gala calibro 60-65..

vuol dire che quest'anno ci sono parecchi problemi a far pezzatura..voi come siete messi?
ciao


In bassa Val di Non oltre a problemi pesanti di ticchiolatura si sono riscontrati calibri nettamente inferiori alle annate precedenti. Complici ovviamente le abbondanti precipitazioni in fioritura e la conseguente riduzione del fogliame dovuto alla ticchiolatura.
In alta Valle di non si riscontrano riduzioni proporzionali alla quota altimetrica, sopra gli 800 my non si registrano fenomeni di riduzione di pezzatura e anche la ticchiolatura è molto ridotta.
m.eccel - 08 Set 2013 13:25:19
Oggetto:
purin ha scritto:
http://www.fmach.it/content/download/25372/259470/version/1/file/IASMA+NOTIZIE+FRUTTICOLTURA+7+-+Ticchiolatura+-+Deroghe+disciplinare+-+Nota+PAT+Erwinia.pdf
mai fatto il rame, ma l'urea sì..
ciao


Se si fà il rame non si fà l'urea e viceversa...

ho sempre fatto l'urea autunnale ma con i nuovi disciplinari bisogna stare bene attenti agli apporti di azoto. E' molto facile esagerare con l'azoto e il potassio con la combinazione di concimazioni primaverili e urea autunnale.
purin - 08 Set 2013 20:23:09
Oggetto:
Solitamente che concimazioni fai?

ciao
purin - 09 Set 2013 21:19:44
Oggetto:
golden delicious:


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



intanto ieri ho finito di raccogliere le royal gala e questa mattina ho iniziato ocn un po' di red delicious per tirarmi avanti..

ad esser sincer non è che la pezzatura sia un granchè Sad


ciao
Renetta - 10 Set 2013 13:47:19
Oggetto:
Purin come siamo con le renette??'
Io le raccoglierò nel week end, pezzatura discreta.
Red delicius molto indietro, pezzatura misera....
purin - 10 Set 2013 13:54:55
Oggetto:
Le mie renette "giovani" sono molto belle, qualche messaggio indietro avevo messo pure una foto, quelle "vecchie" non lo so, sono un po' abbandonate a se stesse..

Purtroppo come ti ho detto le trascuro un po' perchè sono solo qualche pianta e non è che abbia molto mercato..

Comunque penso di raccoglierle verso il venti del mese o più tardi ancora, adesso sto raccogliendo red delicious ma il meteo (e purtroppo anche qualcos'altro) rema contro.


ciao
m.eccel - 10 Set 2013 19:38:10
Oggetto:
In alta Val di Non le date ancora non ufficiali sono:

Renata al 23 di settembre
Red Delicious al 26-27 settembre
Golden giovani o ben esposti 30 settembre
il resto dei Golden Delicious al 1 ottobre
Renetta - 11 Set 2013 13:46:04
Oggetto:
Bene Eccel interessante,mi sembra che tutte le date siano in avanti rispetto agli anni scorsi..
Anche io temporeggio un po.
purin - 11 Set 2013 13:50:59
Oggetto:
Qui da me rispetto all'anno scorso ci sono 8-10 giorni di ritardo, poi io cerco di anticipare un po' la raccolta se possibile per evitare di allungare troppoa ottobre..


ciao
m.eccel - 12 Set 2013 08:53:45
Oggetto:
confermo gli 8-10 giorni di ritardo.... L'hanno scorso il secondo stacco dei Fumi era il 2 novembre.... chissà quest'anno dove andremo a finire.
purin - 13 Set 2013 11:29:45
Oggetto:
Anche se qui chi è socio di un magazzino non ha ancora ricevuto il via per raccogliere, io ho cominciato con un po' di red delicious, faccio un primo stacco scremando quelle un po' più grosse dato che faccio un po' di vendita diretta.


ciao
m.eccel - 13 Set 2013 12:12:51
Oggetto:
Beato te che puoi fare vendita diretta...
chi aderisce alle cooperative Melinda è obbligato a consegnare tutta la produzione alla cooperativa.
purin - 13 Set 2013 12:24:58
Oggetto:
Con tutte le cooperative/magazzino/consorzi è così: o consegni tutto o niente, ed in fondo è giusto così, altrimenti tutti farebbero i furbi e la cooperativa durerebbe ben poco..


Poi c'è da dire che Melinda è forse il consorzio più forte, sviluppato ed organizzato in italia..


ciao
m.eccel - 13 Set 2013 13:43:40
Oggetto:
Lo statuto parla chiaro e visto i costi proibitivi per entrarci sarebbe un peccato venire esclusi per la vendita di pochi quintali di mele su un territorio dove la concorrenza è schiacciante.
purin - 13 Set 2013 19:02:40
Oggetto:
Pur non condividendo molte delle scelte fatte dal "cartello" MELINDA va riconosciuto che a livello economico chi ne fa parte è soddisfatto, correggimi se sbaglio, va riconosciuto che sono riusciti, anche grazie a parecchi contributi pubblici, a creare un marchio decisamente forte.

ciao
m.eccel - 13 Set 2013 20:05:20
Oggetto:
La potenza del Marchio è indiscussa... diversa è la "potenzialità" dei soci apperteneti alle cooperative, anchesse socie di coperativa Melinda.
Al di là di assemblee di bilancio ai fruticoltori non venono riportati che dati triturati dai vertici e diversi CDA. Rendendo di fatto poco trasparenti tutti i trasferimenti e i vari costi di Melinda.
Trattandosi di una grande azienda sarebbe forse troppo oneroso fornire più informazioni e magari anche pericoloso che dati sensibili o strategie commerciali che potessero finire in mani sbagliate.
Ovviamente si tratta solo di un giudizio personale senza critica alcuna.
Magari un giorno mi candiderò come consigliere e mi toglierò qualche sassolino dalla scarpa.
Se mi permettete aggiungo inoltre che nonstante la situazione italiana sia rovinosa, meno male che ci sono aziende come Melinda che, con le loro strategie commerciali, la politica cooperativistica e la presenza forte del marchio (1° in italia come marchio su prodotto frutta), hanno saputo far valere sul mercato un prodotto che non è un bene primario e che regge bene nonostante la crisi.
purin - 16 Set 2013 21:30:23
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




ciao
purin - 21 Set 2013 11:49:23
Oggetto:
Io ho raccolto le renette: poca roba, ma si presenta abbastanza bene


ciao
Renetta - 22 Set 2013 21:58:54
Oggetto:
bravo Purin, anche io sono di raccolta,bella la pezzatura, qualche problema con carpocapsa, tutti gli anni mi frega un po...
il prossimo anno devo andare giu +pesante... Ma sarà argomento per prossimo post dopo la raccolta
purin - 25 Set 2013 14:35:02
Oggetto:
Il caldo di questi giorni ha dato una bella spinta alla maturazione delle Golden Delicious; il freddo delle notti ha aiutato la colorazione, specie sulle cime delle piante,dove l'escursione termica è maggiore, le mele presentano un'ottima "faccetta rossa".

La raccolta è iniziata, finora la pezzatura sembra molto buona, più scarsa inece dove non si è diradato a sufficienza.

Una nota, la tempesta di qualche giorno fa, oltre a qualche tunnel, ha rovesciato una piccola fila a bordo campo, non coperta da antigrandine.

Poco male, non sarebbe durata ancora molti anni.


ciao
m.eccel - 26 Set 2013 21:39:34
Oggetto:
Ho finito ieri con la Renetta Canada, ho solo un piccolo appezzamento e quindi ho sistemato tutto in una giornata...
Ottima pezzatura, grana e colorazione, solo un po di petecchia e qualche spaccatura dovuta al violento attacco di ticchiolatura primaverile.

Oggi abbiamo dato il via alla red delicious, la quale pezzatura è abbastanza disforme per il medesimo problema di ticchiolatura. Tutto sommato stà andando abbastanza bene.

L'unico neo è stato il ribaltamento del rimorchio con sei cassoni appena raccolti... Crying or Very sad Mea culpa... virata troppo stretta su declivio trasversale. La legge di gravità ha avuto il sopravvento...
purin - 26 Set 2013 21:44:53
Oggetto:
ticchiolatura sulla red delicious? cosa rara, al massimo un po' di "petecchia" (nemmeno io so come si chiami in italiano)..


finora rimorchi non ne ho ribaltati, io sono della vecchia scuola con il rimorchio con pianale basso e gomme esterne, così è più basso e molto più largo, oltre a montare gomme più grandi che calpestano meno..

però di ribaltare i cassoni è successo anche a me, fa male dentro..


ciao
m.eccel - 26 Set 2013 22:10:51
Oggetto:
l'infezzione di ticchiolatura ha colpito forte queste zone... la red delicious per natura molto più tollerante della Golden a questo patogeno ha evidenziato meno segni sulle foglie ma colpito duramente i frutti, talvolta fino alla deformazione e alle spaccature.

Fino all'anno scorso utilizzavo un rimorchio con pianale ribassato e ruote esterne, ma riducendo il sesto d'impianto e aumentando la produzione non era più addatto. Così con l'innesperienza ho battezzato il nuovo rimorchio.
purin - 26 Set 2013 22:18:43
Oggetto:
io con il muletto tengo il rimorchio in testata..solo dove raccolgo con le casse entro nelle file con il rimorchio, ovviamente le piante di testa ringraziano quando le accarezzi con i parafanghi.

per la ticchiolatura qualche pagina indietro vedi alcune mie foto (principalmente su gala)

hai qualche foto della produzione?

ciao
purin - 26 Set 2013 22:29:27
Oggetto:
comuniazione di servizio, ho aperto questo argomento per parlare delle tecniche di raccolta (dal secchiello al carro raccolta con muletto anteriore e posteriore):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
Renetta - 27 Set 2013 22:34:57
Oggetto:
Renette molto belle anche da me, sia come pezzatura che rugginosità. Quest'anno penso che saranno particolarmente buone.
Poca ticchiolatura, carpocapsa invece colpisce sempre e fa male.
Red delicius invece bruttine, piccole e alcune colpite da ticchiolatura.
purin - 29 Set 2013 21:27:25
Oggetto:
mi sembra strano sentire delle red delicious colpite da ticchiolatura, avendo la buccia dura sono meno sensibili, io i problemi maggiori li ho avuti su gala ed un po' meno su golden, fortunatamente buona parte è stata eliminata in diradamento, togliendo anche molte foglie con segni di ticchiolatura (per ridurre il potenziale di inoculo)


ciao
Renetta - 01 Ott 2013 14:14:49
Oggetto:
Effetivamente è un po strano anche per me, anche perchè le renette vanno bene che solitamente sono + sensibili.
Magari posto una foto con le macchie.
Ciao
purin - 01 Ott 2013 21:35:43
Oggetto:
ecco qualche foto che ho scattato qualche giorno fa..

tra la luce un po' scarsa ed il fatto che sono fatte con un cellulare sono quello che sono, spero rendano l'idea

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




ciao
m.eccel - 02 Ott 2013 07:42:59
Oggetto:
Aggiungo anche le mie... scattate ieri con il cellulare al primo giorno di raccolta della Golden.


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 02 Ott 2013 08:56:31
Oggetto:
la pezzatura sembra buona e pure la colorazione..

vedo che usi tutori in bamboo per le piante..posso chiederti perchè? non ti trovi bene a legarle semplicemente ai fili?


ciao
m.eccel - 02 Ott 2013 11:20:09
Oggetto:
Il primo filo è installato a circa 180 cm da terra per permettere il passaggio tra le file durante la raccolta. Quindi serve il tutore per evitare che la pianta prenda una piega sbagliata.
purin - 02 Ott 2013 12:44:23
Oggetto:
interessante..anche oggi ho imparato un nuovo trucchetto..

anche se sinceramente credo che sia più economico tirare due fili in più che piantare tutti i paletti in bamboo, anche perchè quando la pianta comincia ad essere un po' sviluppata il passaggio si chiude ed il filare diventa molto più simile a una siepe continua..o sbaglio?


ciao
m.eccel - 02 Ott 2013 13:09:11
Oggetto:
purin ha scritto:
interessante..anche oggi ho imparato un nuovo trucchetto..

anche se sinceramente credo che sia più economico tirare due fili in più che piantare tutti i paletti in bamboo, anche perchè quando la pianta comincia ad essere un po' sviluppata il passaggio si chiude ed il filare diventa molto più simile a una siepe continua..o sbaglio?
ciao


Sicuramente è più economico non utillizzare i bamboo (circa 1€ l'uno).
Negli ultimi anni, infatti, utilizziamo dei tutori in lamiera piegata che vengono rimossi dopo un anno dall'impianto e riutilizzati nei nuovi impianti.

Per quello che riguarda i passaggi tra i filari dove esiste ancora il tutore di bamboo, vicino al palo di cemento l'albero è piantato a 1mt anziche 80cm tra una pianta e l'altra, così da avere uno spazio sufficiente per il passaggio.
La comodità di questo sistema è che si raccoglie tutto il filare dai due lati, lasciando quindi una strada sgombra dai cassoni che viene utilizzata solitamente per depositare i cassoni di industria dove servono.
purin - 10 Ott 2013 21:37:42
Oggetto:
parlando un po' in giro quest'anno riuscire a fare delle buone pezzature è un bel problema, risulta anche a voi?



ciao
m.eccel - 11 Ott 2013 21:17:08
Oggetto:
Oggi raccolta sotto neve, pioggia e temperature di 2 gradi centigradi.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

m.eccel - 12 Ott 2013 22:00:22
Oggetto: NEVE
questa mattina bianco risveglio in Trentino.
Nei dintorni sono caduti 5 cm di neve bagnata che hanno causato la distruzione di circa 10 Ha di meleti ancora da raccogliere, con relativi impianti, reti e frutti da buttare via.
alcuni contadini hanno provato ad uscire di notte per rompere le placchette o tagliare la rete, ma talvolta era già troppo tardi.

allego qualche foto scattata questa mattina

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 14 Ott 2013 13:56:08
Oggetto:
purtroppo spiace molto vedere certe cose, il raccolto di un anno e gli impianti che costano fatica, soldi e tempo da rifare sono una mazzata.


ciao
purin - 14 Ott 2013 14:45:47
Oggetto:
Raccolta fuji (in due stacchi):

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
Renetta - 21 Ott 2013 21:29:18
Oggetto:
Parliamo un po di trattamenti, volevo chiedervi, ma voi adesso a novembre con la caduta delle foglie, fate un trattamento forte con rame a chiusura della stagione???
purin - 21 Ott 2013 22:17:44
Oggetto:
Nella pagina indietro ne avevamo parlato ed avevo postato delle linee guida dell'istituto agrario di San Michele, comunque io faccio un trattamento con urea, facilita la caduta e la decomposizione delle foglie riducendo anche il potenziale di inoculo della ticchiolatura, oltre a permettere alla pianta di assorbire alcune unità di azoto per via fogliare.


ciao
m.eccel - 22 Ott 2013 07:42:20
Oggetto:
È appena arrivato l'avviso del tecnico dell'Istituto agrario che riporta:

- effettuare un trattamento con Urea a 5kg/hl per favorire la decomposizione
- per chi intende macinare le foglie eseguire un trattamento con rame 10-15 gg dopo l'urea
purin - 22 Ott 2013 12:36:27
Oggetto:
m.eccel ha scritto:


Se si fà il rame non si fà l'urea e viceversa...

ho sempre fatto l'urea autunnale ma con i nuovi disciplinari bisogna stare bene attenti agli apporti di azoto. E' molto facile esagerare con l'azoto e il potassio con la combinazione di concimazioni primaverili e urea autunnale.



m.eccel ha scritto:
È appena arrivato l'avviso del tecnico dell'Istituto agrario che riporta:

- effettuare un trattamento con Urea a 5kg/hl per favorire la decomposizione
- per chi intende macinare le foglie eseguire un trattamento con rame 10-15 gg dopo l'urea


Quindi quest'anno fai urea+rame?


Qualcuno da te utilizza la raccolta delle foglie?


ciao
m.eccel - 22 Ott 2013 13:19:51
Oggetto:
Data la forte presenza di ticchiolatura e un alta probabilità di innoculo per la prossima primavera farò urea subito dopo la raccolta e rame dopo 15 gg.
Seguirà una bella macinatura.
Renetta - 22 Ott 2013 20:50:11
Oggetto:
io pensavo di fare solo rame, aspetto la caduta delle foglie , quindi intorno a metà/fine novembre.
Poi fino a marzo non se ne parla +, mi dedicherò alla potatura, manutenzione e al recinto elettrico..
purin - 22 Ott 2013 21:54:52
Oggetto:
Renetta ha scritto:
io pensavo di fare solo rame, aspetto la caduta delle foglie , quindi intorno a metà/fine novembre.
Poi fino a marzo non se ne parla +, mi dedicherò alla potatura, manutenzione e al recinto elettrico..



che senso ha fare il rame DOPO la caduta delle foglie?



ciao
purin - 25 Ott 2013 21:09:29
Oggetto:
finito oggi il secondo stacco delle fuji..

ecco cosa rimane sulle piante:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




ciao
m.eccel - 25 Ott 2013 22:15:41
Oggetto:
Purin che clone hanno le tue piante? sembrerebbe un Kiku Fubrax... ma dopo il secondo stacco è difficile indovinare.
A che hanno dall'impianto sei?
purin - 25 Ott 2013 22:22:05
Oggetto:
Così a memoria oltre a "rubinfuji" non saprei andare..domani guardo se è rimasto qualche passaporto fitosanitario..

Le piante sono del 2001 (sempre a memoria)


ciao
purin - 29 Ott 2013 13:31:26
Oggetto:
Piozzo ha scritto:
Per curiosita', quanti sono i costi della filiera per un ettaro di meli?


questo è un documento che avevo postato anche qualche pagina indietro, anche se personalmente ho qualche dubbio:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
dal quale vien fuori una spesa annua di poco meno di 19mila euro ad ettaro.

in un altro studio (di qualche anno fa) si erano stimati circa 17mila euro annui tra spese vive ed ammortamenti, devo ammettere che in realtà io i conti precisi non li ho mai fatti, anche perchè nei costi si dimenticano sempre le proprie ore di manodopera (che non sono poche).

ciao
m.eccel - 29 Ott 2013 18:10:37
Oggetto:
Il link di Purin non funziona... è rimasta la virgola alla fine del link

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


così dovrebbe andare.

comunque si tratta di cifre del 2008... forse un po datate
purin - 29 Ott 2013 18:14:46
Oggetto:
grazie m.eccel, ho corretto il link.

purtroppo materiale più recente non ne ho trovato, a dire il vero non ci sarebbero grossi problemi a rifare i conti aggiornando i costi di carburante, manodopera, ecc.. ..ma i miei dubbi maggiori sono sulle ore, facendo qualche conto a spanne in 60 ore non passo nemmeno a diradare le cime di un ettaro.

hai mai provato a far due conti di quanto tempo impieghi per le varie operazioni?


ciao
m.eccel - 29 Ott 2013 18:33:59
Oggetto:
A dire la verità ho provato a registrare tutte le ore che facevo in un appezzamento a 3 anni di vita con lo smartphone...
a luglio ho lasciato perdere per pessimismo e tristezza... avevo superato le 60 ore ancora a maggio e su circa mezzo ettaro...
Piozzo - 29 Ott 2013 20:49:23
Oggetto:
Grazie ad entrambi per la risposta. Confesso che rimango sbalordito
da tali cifre, ma purtroppo di melicoltura ed altre coltivazioni di alberi
da frutta non me ne intendo. Ricordo solo di grandi estensioni di pescheti che davano lavoro a tante persone, ma sono finiti nei primissimi anni novanta. Ciao
purin - 02 Nov 2013 20:36:07
Oggetto:
Oggi ho fatto il trattamento post-raccolta con 50 kg di urea ad ettaro, adesso i laovri grossi sono finiti, ci sono solo un po' di piante da estirpare, ma preferirei aspettare che asciughi un po' il terreno.


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!




ciao
purin - 06 Nov 2013 20:06:05
Oggetto:
Ho sentito che alcuni fanno un passaggio con gliphosate in questo periodo per tener pulito il sottofila fino a maggio, voi cosa ne pensate?


ciao
m.eccel - 07 Nov 2013 21:24:01
Oggetto:
Confermo...
diserbo tutto con terminal duo e rimane pulito fino ad aprile circa.

è la diserbata migliore che possa farre.
purin - 07 Nov 2013 21:34:48
Oggetto:
Il terminal duo è gliphosate più oxifluorfen, giusto?

quindi svolge anche un'azione residuale, in quanto persiste nel terreno, personalmente non amo questo tipo di prodotti.
Tra l'altro, avendo un'ottima dotazione di sostanza organica, in particolare nel sottofila, verrebbe degradato abbastanza rapidamente riducendone l'efficacia.

Vedrò se intervenire, ma eventualmente solamente con gliphosate.



ciao
m.eccel - 11 Nov 2013 22:12:13
Oggetto:
Però il gliphosate non ha una grande eficacia con la foglia stretta.
m.eccel - 11 Nov 2013 22:31:02
Oggetto:
purin ha scritto:
Piozzo ha scritto:
Per curiosita', quanti sono i costi della filiera per un ettaro di meli?


questo è un documento che avevo postato anche qualche pagina indietro, anche se personalmente ho qualche dubbio:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
dal quale vien fuori una spesa annua di poco meno di 19mila euro ad ettaro.

in un altro studio (di qualche anno fa) si erano stimati circa 17mila euro annui tra spese vive ed ammortamenti, devo ammettere che in realtà io i conti precisi non li ho mai fatti, anche perchè nei costi si dimenticano sempre le proprie ore di manodopera (che non sono poche).

ciao


Sul numero 40 dell'informatore Agrario c'è un bell'articolo che parla del reddito della mela italiana, illustrando e confrontando diverse realtà italiane.

Riporto 2 dati nell'articolo per agiornare la nostra discussione.

il costo totale di produzione per ettaro risulta di poco superiore a 22.700 €/ha per la Golden Delicious in Alto Adige, 15.500 €/ha in pianura Veneta e 16.500 €/ha per la pianura Emiliana. I livelli di costo sono influenzati dalla resa produttiva media degli impianti che è stata di circa 45 t/ha per la golden in veneto, 50 t/ha in Alto Adige e circa 40 t/ha per le altre varietà.
Per l'alto adige incidono molto i costi di manodopera specializzata e i costi assicurativi per grandine e gelo.

Analizzando la resa, costi di produzione e prezzi alla produzione del 2012 risulta:

Alto Adige (golden del.)
Resa 50 t/ha
Costo 0.45 €/kg
Prezzo 0.58 €/kg

Verona (golden del.)
Resa 45 t/ha
Costo 0.35 €/kg
Prezzo 0.34 €/kg

Ferrara (Pink Lady)
Resa 40 t/ha
Costo 0.42 €/kg
Prezzo 0.68 €/kg

Ferrara (Fuji)
Resa 40 t/ha
Costo 0.39 €/kg
Prezzo 0.55 €/kg

purin - 12 Nov 2013 13:41:51
Oggetto:
Ottimi dati per poter fare un confronto di base, vedo se riesco a caricare l'articolo.

La tua cooperativa ha già diffuso qualche dato sulle rese di quest'anno?


ciao
m.eccel - 12 Nov 2013 14:28:45
Oggetto:
Ho provato a scaricare l'articolo in PDF ma dovrei acquistarlo nuovamente... fare una scansione e metterla online non mi sembra corretto.

A breve la nostra cooperativa farà l'assemblea annuale con i relativi bilanci di conferimento.
Non mancherò di aggiornarvi.
purin - 14 Nov 2013 19:30:00
Oggetto:
Secondo il quotidiano "L'Adige" Melinda quat'anno ha liquidato alle cooperative una media di 59 euro/quintale, ai soci quindi 57,14 euro/quintale.

Liquidato alle cooperative per varietà:


Alessio - 19 Nov 2013 19:45:35
Oggetto:
Quanto dura un impianto di meli?quanti anni ci mette ad andare in produzione?e sopratutto quando si toglie è perchè mouiono le piante oppure non è più produttivo in termini quantitativi?
purin - 19 Nov 2013 20:07:20
Oggetto:
Qua trovi buona parte delle risposte alle tue domande:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



ciao
Piozzo - 19 Nov 2013 20:45:16
Oggetto:
Ho fatto due conti, con la Golden 29000 euro lordi e 22700 di spese quindi 6300 euro di guadagno. Le rese tra un anno e l'altro sono costanti?
La cifra netta di cui sopra è un buon margine considerando le spese non proprio economiche?
Verona (golden del.)
Resa 45 t/ha
Costo 0.35 €/kg
Prezzo 0.34 €/kg Credo che ci sia un errore su questo dato, m.eccel.

Ciao
purin - 20 Nov 2013 17:46:52
Oggetto:
Aspettiamo m.eccel che ne sa sicuramente più di me, ma purtroppo credo non ci siano errori.

ciao
purin - 10 Gen 2014 19:19:14
Oggetto:
un po' di potature:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 23 Gen 2014 17:26:03
Oggetto:
Volevo segnalare questo appuntamento:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 31 Gen 2014 11:27:55
Oggetto:
Renetta ha scritto:

Ho letto di controlli di durezza, altri con soluzioni chimiche per verificare gli zuccheri.. Fate niente di tutto questo????
Ciao a tutti


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


da pagina 41 a pagina 45 trovi spiegate delle prove.
purin - 31 Gen 2014 11:33:26
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Renetta - 12 Feb 2014 22:50:11
Oggetto:
purin ha scritto:
Renetta ha scritto:

Ho letto di controlli di durezza, altri con soluzioni chimiche per verificare gli zuccheri.. Fate niente di tutto questo????
Ciao a tutti


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


da pagina 41 a pagina 45 trovi spiegate delle prove.


Bene Purin, giri sempre informazioni interessanti.
Per me questi sono strumenti fin esagerati, nel senso che nelle mie poche piante non c'è bisogno di cosi tanta tecnologia.
Interessante poi è stato leggere che il Da meter per le mele renette non va bene in quanto essendo una mela che si raccoglie piuttosto verde i risultati in reflettanza del colore sono poco attendibili, questo nel periodo preraccolta.
Quindi proprio una melaccia...Smile)
Renetta - 12 Feb 2014 22:52:02
Oggetto:
COme siete messi con le potature.?? IO ho quasi finito, devo dire che mi sono fatto aiutare parecchio, ora ho la neve, appena posso devo fare un giro a dare il mastice sopra i tagli quelli grossi..
purin - 12 Feb 2014 23:10:19
Oggetto:
Sono a metà dei Gala.. Continua a piovere/nevicare e quindi si approfitta dei momenti disponibili..
mecca1966 - 06 Mar 2014 20:49:05
Oggetto:
avete gia cominciato a trattare?io comincio domani 7 marzo.
purin - 06 Mar 2014 23:25:43
Oggetto:
Hai già le foglie?
mecca1966 - 07 Mar 2014 21:03:52
Oggetto:
oggi ho fatto il primo trattamento con rame su pero e melo per i cancri rameali.la pink ha qualche fogliolina,la fuji e ingrossamento gemma.
purin - 08 Mar 2014 18:29:08
Oggetto:
Che temperature ci sono da te?
mecca1966 - 09 Mar 2014 09:40:21
Oggetto:
al mattino siamo sui 4 ,5 gradi poi siamo sui 14 ,15 per adesso.
m.eccel - 10 Mar 2014 21:34:46
Oggetto:
In alta val di Non è partito l'allarme per il bostrico....
ho già installato diverse trappole... speriamo in bene!
purin - 10 Mar 2014 22:46:18
Oggetto:
Gli scolitidi, maledetti! Le trappole te le costruisci tu?
purin - 10 Mar 2014 22:48:52
Oggetto:
Da un bollettino dell'IASMA:

Citazione:
Bostrico, trappole per cattura massale e alcool alimentare

Roberto Torresani ha parlato della problematica dei “bostrici” che risulta strettamente collegata al fenomeno della moria delle piante. La Fondazione Mach ha messo in campo un’attività di prevenzione della moria e alcune esperienze di cattura massale dei coleotteri per ridurre i danni provocati. Sono stati testati una serie di prodotti attrattivi e diversi tipi di trappole facilmente costruibili ed è emersa la notevole efficacia attrattiva dell’alcol alimentare (alcol buongusto) diluito al 70%. Nel comune di Nanno la cattura massale ha interessato un’area di 18 ettari con risultati molto positivi. Anche per quest’anno nei frutteti che presentano piante sofferenti o morte, in presenza di bostrico, i tecnici consigliano di posizionare trappole che si possono costruire in azienda utilizzando bottiglie in plastica forate e ricoperte di colla. Il consiglio è di 10-15 trappole per ettaro: il numero può essere ridotto a 6-8 trappole se la zona interessata è di 3-4 ettari. La sostanza attrattiva da utilizzare è l’alcol alimentare da aggiungere a cadenza settimanale.

Renetta - 10 Mar 2014 23:10:30
Oggetto:
Anche io ho fatto il primo trattamento con rame. Per il momento le piante sono ferme ma se continua come in questi giorni nei prossimi giorni si porteranno avanti parecchio.
m.eccel - 11 Mar 2014 08:08:08
Oggetto:
purin ha scritto:
Gli scolitidi, maledetti! Le trappole te le costruisci tu?


si le trappole le ho fatte io... ho solo aggiunto una piccola modifica alla semplice bottiglia ricoperta di insetticida adesivante.
Ovvero faccio un giro di nastro adesivo "da pacco" e su questo spalmo l'insetticida. Così quando ricarico la bottiglia non serve pulirla e non mi sporco più.

Mi resta solo da trovare l'alcol alimentare ad un prezzo giusto...
purin - 11 Mar 2014 12:06:50
Oggetto:
Hai qualche foto delle tue trappole? Le mie sono così, l'hanno scorso ci ho messo l'aceto rosso, ne avevo d'avanzo e ha un odore più pungente, per controè più difficile controllare quanti e quali insetti ci sono all'interno in quanto non è trasparente:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

m.eccel - 11 Mar 2014 12:10:20
Oggetto:
infatti.. nelle mie trappole gli insetti non vanno dentro... ma si appiccicano fuori.
Abbiamo fatto le prove con la FMach e sia l'aceto che l'alchol denaturato non hanno sortito l'effetto sperato. Mentre l'alcol buongusto è eccezionale. io lo diluisco 50% e lo ricarico dopo circa 7-10gg
m.eccel - 11 Mar 2014 18:20:26
Oggetto:
Ecco la mia trappola specifica per il bostrico.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


PROCEDIMENTO:


Dopo circa 7-10 gg o 3 gg nel periodo di massimo volo, comunque quando è pieno, andremo a sostituire il nastro adesivo, semplicemente rimuovendolo con un taglierino e na pinza (così non ci si sporca)
Una volta sostituito il nastro e ri applicato l'insetticida adesivo controlliamo l'alcol.
Dopo 7 giorni prrobabilmente ci sarrò solo acqua all'interno della bottiglia.
Io riaggiungo il livello con una miscela di acqua e 30% di alcol buongusto.
Per farlo utilizzo una bottiglia come sopra dove ho forato il tappo con una punta da 6mm al quale ho inserito un tubicino fino al fondo della bottiglia e che esce dal tappo altri 10 cm.
Con questo sistema basta solo infilare il tubicino all'interno della trappo passando dai fori sopra il nastro adesivo e preme sulla bottiglia.
Senza smontare la trappola e senza rimuoverla dalla sua posizione.
purin - 16 Mar 2014 21:47:49
Oggetto:
Stanno cominciando a rompersi le gemme sui Gala, gli altri sono un po' più indietro..i primi caldi si fanno sentire, anche se dalla prossima settimana dovrebbe tornare ad essere più freddo..


atomizzatore ancora al coperto per me..
m.eccel - 17 Mar 2014 19:01:43
Oggetto:
Arrivato avviso oggi di intervenire allo stadio di punte verdi con:
- Etonfenprox 30%
- olio bianco
- ossicloruro di rame

trattamento obbligatorio contro la psylla...
purin - 17 Mar 2014 21:31:48
Oggetto:
Ticchiolatura, qualche indicazione:

    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!


    Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
    Registrati o Entra nel forum!



mecca1966 - 19 Mar 2014 20:49:23
Oggetto:
io tratto venerdì in previsione della pioggia di domenica.Il mio atomizzatore è tarato per 10q ettaro,quindi faccio il trattamento per la cocciniglia,juvinal a 45 ml per q,poliram per la ticchiolatura a 200g per q,e un po di oliocin come bagnante 200ml per q,questo su fuji ,in più su pink aggiungo il teppeki per afidi.Che mix. : Mr. Green
purin - 19 Mar 2014 21:10:56
Oggetto:
Usi l'olio come bagnante?
mecca1966 - 20 Mar 2014 20:25:29
Oggetto:
si,perchè ?
purin - 22 Mar 2014 21:37:15
Oggetto:
Non l'ho mai utilizzato come bagnante, di solito lo utilizzo solo per il trattamento insetticida..
mecca1966 - 23 Mar 2014 08:49:02
Oggetto:
in più ci ho messo anche scala a 120ml per q.oliocin come primo trattamento come bagnante,poi uso quello normale. Shocked
Renetta - 24 Mar 2014 21:42:47
Oggetto:
cioa Ragazzi,
voi quanti ttrattamenti fate (+ o -) con dithianon all'anno??
IO è il fungicida che uso di +, mi sembra che per il melo sia quello che copre di +.
In questo periodo (non sono neanche alle punte verdi) uso rame con olio bianco.
Ho fatto un trattamento la scorsa settimana, farò il prossimo la prossima settimana.
purin - 24 Mar 2014 22:58:53
Oggetto:
Renetta, una domanda, ma tu tratti "a calendario"?
Renetta - 25 Mar 2014 21:08:30
Oggetto:
si, io direi di si. Qui in Liguria non ci sono bollettini per i trattamenti, al massimo c'è qualcosa per l'ulivo.
Solo con carpocapsa uso trappole e quindi poi tratto per il resto è calendario.
purin - 25 Mar 2014 22:09:23
Oggetto:
Allora difficile comparare i dati, i miei trattamenti variano in base al meteo, se il meteo aiuta si esce molto poco con l'atomizzatore..ovviamente non c'è margine di errore, ma se si ha un buon servizio meteo si riescono a fare pure i trattamenti a dose ridotta mantendendo comunque un'ottima produzione..
gattobz - 29 Mar 2014 20:13:33
Oggetto:
Quanto vi costa al kg il Delan 70 wg?

Questa settimana ho finito di fare il Juvinal e Faster sui pink lady, oliocin a 2,5 kg / hl e faster wdg su tutte le altre
Renetta - 29 Mar 2014 22:14:53
Oggetto:
40 euro.
gattobz - 30 Mar 2014 01:16:58
Oggetto:
Esattamente come da noi....
mecca1966 - 01 Apr 2014 20:50:03
Oggetto:
delan qui da me,35 più iva.però abbiamo problemi di reperibilità,in quanto la casa produtrice a ridotto del 30 per cento la produzione,cosi dicono.
m.eccel - 01 Apr 2014 21:35:48
Oggetto:
Ciao, su internet si trova perfino a 55€ al kg... incredibile.
Da noi in trentino è introvabile!!!
qualcuno sa darmi una dritta in MP???
Grazie
gattobz - 01 Apr 2014 22:18:24
Oggetto:
Bolzano Nn siamo messi meglio....
Renetta - 02 Apr 2014 13:52:07
Oggetto:
Provo a verificare. Ma come mai non si trova???
m.eccel - 02 Apr 2014 14:17:27
Oggetto:
Non si trova perché è tutto vincolato dalle vasche miscelatrici. Prima vengono loro poi evventualmente gli altri... Non vogliono avere problemi di carenza prodotto in caso di forti attacchi di tichiolatura o di piogge frequenti.
Risultato i grossisti sono con le mani legate e i bancali di prodotto vincolato. Mentre i contadini che intendono fare i trattamenti "in solitaria" restano a bocca asciutta.
Perfino i magazzini che rivendono i prodotti ai soci lo distribuiscono con il contagocce, effettuando, nel vero senso della parola, delle preferenze fra soci.
incredibile.
Sono disposto a fare un tour fuori regione per acquistarne un paio di chili... spero nel forum e qualche dritta.
gattobz - 02 Apr 2014 20:05:29
Oggetto:
Quanto ti serve un cartone?
m.eccel - 02 Apr 2014 21:20:00
Oggetto:
da un kg in su va bene tutto...
Renetta - 05 Apr 2014 22:20:11
Oggetto:
hai già provato qui???
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Altrimenti poi ci sentiamo in mp
mecca1966 - 06 Apr 2014 13:31:40
Oggetto:
il prezzo e troppo alto.
m.eccel - 09 Apr 2014 20:16:36
Oggetto:
Trovato... meno male... almeno un po di sicurezza.
purin - 17 Apr 2014 15:38:19
Oggetto:
Alcune indicazioni sulla concimazione:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

m.eccel - 17 Apr 2014 22:29:10
Oggetto:
Qui siamo in quasi in piena fioritura e abbiamo appena passato due giorni con temperature quasi sotto zero.... speriamo in bene
purin - 18 Apr 2014 11:50:06
Oggetto:
Speriamo in bene sì, come sembra la fioritura finora?
Renetta - 19 Apr 2014 22:42:20
Oggetto:
da me siamo ai bottoni rosa, andremo in fioritura la prossima settimana. Ieri temperatura vicino allo 0, non credo che siamo andati sotto, oggi tutto il giorno acqua.
Rispetto agli altri anni siamo un po in anticipo.
gattobz - 19 Apr 2014 23:23:19
Oggetto:
come siete messi con la ticchiolatura nelle vostre zone???? Trattamenti?
mecca1966 - 21 Apr 2014 17:25:03
Oggetto:
qualche macchia su fuji e pink lady,trattamenti adesso delan poi banjo.
Twisted Evil
Renetta - 25 Apr 2014 21:42:00
Oggetto:
Ragazzi, tra un po dovrò iniziare i trattamenti per la carpocapsa.
Tutti gli anni mi colpisce, non grossi numeri ma mi colpisce.
Solitamente non trovo la mela con la larva però trovo mele appena toccate, mi viene da pensare che probabilmente faccio il trattamento che uccide la larva ma che questa ha già iniziato a fare il danno.
L'anno scorso ho trattato a parte con i soliti insetticida, anche con il coragen e le cose sono andate decisamente meglio. Faccio i trattamenti quando vedo che ho un po di catture nelle trappole. Inoltre metto anche qualche bottiglia con il preparato (vino + cannella + chiodi di garofano+zucchero).
Quest'anno vorrei mettere anche gli stick per la onfusione sessuale tipo rack 3 della basf, qui in Liguria però non trovo niente. Voi cosa mi consigliate??? Come è il vostro piano di battaglia contro la carpocapsa??
mecca1966 - 26 Apr 2014 18:13:03
Oggetto:
io ho applicato la confusione da circa 20 giorni,isomate il prodotto.da 4 anni che lo faccio con risultati ottimi.la prossima settimana comincio con coragen.per mettere la confusione dovresti almeno avere 1 ettaro messo in modo regolare,se no puoi avere l opzione spray,cioè la metti nell atomizatore ogni 20 giorni e tratti normalmente,anche insieme ai trattamenti che fai. Idea Idea
purin - 29 Apr 2014 12:30:30
Oggetto:
Bollettino IASMA produzione integrata:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 23 Mag 2014 22:00:26
Oggetto:
Cosa pensate dell'articolo nelle pagine 52-56?

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

m.eccel - 24 Mag 2014 20:14:40
Oggetto:
Parametrizzare l'impianto e la produzione permette di standardizzare la qualità e prevenire richi e problematiche ambientali.
Come sempre bisogna stare attenti a non esagerare... alrimenti si perde la testa.
purin - 15 Giu 2014 12:07:53
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 23 Giu 2014 21:37:01
Oggetto:
Fuji:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Cosa ve ne pare?
purin - 04 Lug 2014 11:43:39
Oggetto:
Golden Delicious:



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

m.eccel - 05 Lug 2014 15:03:38
Oggetto:
accidenti che pezzatura... mi sembra che sei molto avanti con la stagione.
Renetta - 05 Lug 2014 19:24:49
Oggetto:
Sono molto belle come pezzatura e anche quantità. Ottima anche la foglia.
Io quest'anno nel periodo post fioritura ho avuto un sacco di danno dai ricamatori.
Mad Mad
m.eccel - 07 Lug 2014 13:36:55
Oggetto:
noi abbiamo preso già tre volte la grandine... abbiamo fatto l'abbonamento!
gattobz - 07 Lug 2014 14:22:05
Oggetto:
Assicurato si spera?
purin - 14 Lug 2014 18:40:15
Oggetto:
Disciplinare melo 2014:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Renetta - 30 Lug 2014 13:59:57
Oggetto:
ciao ragazzi come vi sta andando la stagione?? Io qui da me piove sempre, non riesco a stargli dietro con i trattamenti, ho un po di problemi di ticchilatura... Ho preso anche un po di grandine, insomma non un gran stagione...
m.eccel - 30 Lug 2014 14:28:43
Oggetto:
anche in val di Non la grandine si è fatta vedere più volte.
Alcuni appezzamenti sono demoliti.
la ticchiolatura è sotto controllo, almeno per chi ha effettuato i trattamenti preventivi contro le infezzioni primarie. Chi ha lasciato andare un po di più ha qualche attacco di secondarie.
purin - 30 Lug 2014 22:11:38
Oggetto:
Ecco qui le mie Royal Gala, a voi i commenti:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

m.eccel - 30 Lug 2014 22:23:31
Oggetto:
Quando le raccogli?
qui sembra che nelle zone anticipate si raccolga verso il 25 agosto.
purin - 31 Lug 2014 11:06:44
Oggetto:
Vediamo, a seconda del meteo, comunque indicativamente le prime verso il venti agosto, speriamo in un po' di sole in maniera che facciano un po' di colore..
purin - 08 Ago 2014 10:04:47
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 16 Set 2014 08:19:31
Oggetto:
Ecco qualche foto scattata negli ultimi giorni.



Danni da vento:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Red Delicious:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!






Golden Delicious:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 18 Set 2014 14:36:53
Oggetto:
Ho provato a misurare la pezzatura del primo cassone raccolto di Golden Delicious.

Calibro 83+ 58%
Calibro 75-83 27%
Calibro 65-75 13%

Piante giovani, ma comunque un ottimo risultato.
Come procede la vostra raccolta?
Renetta - 18 Set 2014 18:46:00
Oggetto:
Io ho finito ieri con le renette.
Molto bene quest'anno, ottimo calibro in totale circa + 40% .
Nel mio piccolo un ottimo risultato.
E' andata molto bene anche come carpocapsa, che invece lo scorso anno avevo patito, ticchiolatura bene, patisco sempre un po la butteratura amara.
mecca1966 - 20 Set 2014 16:47:22
Oggetto:
qui da noi pertiamo il 29 con fuji,ottima pezzatura ma prezzi da fame
purin - 20 Set 2014 18:08:44
Oggetto:
Di quanto si parla?
mecca1966 - 21 Set 2014 18:02:51
Oggetto:
dai 0,30 a 0,40.addiritura raccogliamo dal 75,di norma era 70,industria si parla al produttore di 4 o 5 centesimi,dove andremo a finire Evil or Very Mad
purin - 30 Set 2014 23:05:07
Oggetto:
Renetta ha scritto:
patisco sempre un po la butteratura amara.


la butteratura amara è dovuta a delle carenze di calcio, puoi ridurre con delle concimazioni fogliari di calcio, ma molto spesso è un sintomo di uno squilibrio della pianta (stress idrico, concimazioni errate, potature molto aggressive) piuttosto che di vera e propria carenza o indisponibilità di calcio nel terreno.






Qualche foto della scorsa settimana:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 16 Ott 2014 10:21:36
Oggetto:
mecca1966 ha scritto:
qui da noi pertiamo il 29 con fuji,ottima pezzatura ma prezzi da fame



La produzione come è stata?
Io ho finito di raccogliere le fuji, ma quest'anno produzione decisamente scarsa, soffro parecchio l'alternanza..
Renetta - 16 Ott 2014 21:50:08
Oggetto:
Citazione:

la butteratura amara è dovuta a delle carenze di calcio, puoi ridurre con delle concimazioni fogliari di calcio, ma molto spesso è un sintomo di uno squilibrio della pianta (stress idrico, concimazioni errate, potature molto aggressive) piuttosto che di vera e propria carenza o indisponibilità di calcio nel terreno.


Si, per quanto mi riguarda è anche dovuta a piante molto vecchie (+ di 60 anni) e quindi probabilmente fanno anche fatica a portare il calcio al frutto. Quest'anno comunque vuoi che è stato un anno molto piovoso vuoi per la concimazione è andata molto meglio..
m.eccel - 20 Ott 2014 19:34:20
Oggetto:
Ragazzi... finito!!! Ho raccolto tutto... beh, mi manca il secondo stacco dei Fuji e un cassone di 3° stacco di Evelina.
Tutto sommato bene, anche il tempo ha retto. Pezzatura abbondante, pochissime spaccatura, qualche mela con butterarura amara su piante vecchie, un po di scopazzi già eliminati. Peccato per la Renetta notevolmente grandinata...
a proposito... ho comperato il carro raccolta...
purin - 28 Gen 2015 23:46:15
Oggetto:
Ho quasi finito di potare, se tutto va bene per questa settimanasi finisce, c'è da dire che comincio sempre molto presto per "prendermi avanti", poi seguirà trinciatura e spargimento letame maturo..

Voi come siete messi?
m.eccel - 29 Gen 2015 14:13:50
Oggetto:
Ciao, dopo aver passato i filari con la cimatrice e aver potato alle basse quanto più possibile, mi hanno prestato una pedana e sto facendo cime a motore... ci vorranno altri 20 giorni... ma il letame l'ho già sparso in autunno...
purin - 04 Apr 2015 12:22:42
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 07 Apr 2015 21:24:46
Oggetto:
Golden:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Fuji:




Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

m.eccel - 08 Apr 2015 12:43:33
Oggetto:
Accidenti... già in fioritura! noi siamo ancora a orecchie di topo.
purin - 08 Apr 2015 23:07:14
Oggetto:
Macchè, fioritura tra un paio di settimane se va bene.. Sono stato a Bolzano e Merano la settimana scorsa, lì erano un po' più avanti di così già la settimana scorsa..
purin - 07 Mag 2015 14:32:56
Oggetto:
Fuji

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 19 Mag 2015 19:13:47
Oggetto:
Royal Gala:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

mecca1966 - 23 Mag 2015 09:11:08
Oggetto:
mi sembra che su fuji abbia scartato tanto,io invece sono stracarico
m.eccel - 23 Mag 2015 22:19:10
Oggetto:
Qualcuno ha provato il Brevis?
purin - 26 Mag 2015 22:49:51
Oggetto:
mecca1966 ha scritto:
mi sembra che su fuji abbia scartato tanto,io invece sono stracarico


Sono piuttosto irregolari, piante piuttosto cariche e piante senza nemmeno un fiore..Quest'anno provo a diradare con la forbicina, per vedere se la situazione migliora..
purin - 08 Giu 2015 20:45:40
Oggetto:
Afide lanigero:


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

mecca1966 - 13 Giu 2015 23:30:45
Oggetto:
io per afide lanigero ho usato lo scorso anno movento.Per una settimana non si vede un gran che ma poi lo elimina in breve tempo.ieri invece il mio tecnico mi ha fatto fare il pirimicard,nome commerciale aphos,vedremo.
purin - 14 Giu 2015 23:41:46
Oggetto:
Io se non ne trovo molto preferisco evitare del tutto il trattamento, al massimo tiro via qualche ramo..
alexboin - 22 Giu 2015 13:43:33
Oggetto:
Dovrei piegare le future branche ma non riesco a trovare in commercio i pesi di cemento per attaccare alle stesse. Quanche consiglio. Vi ringrazio.
m.eccel - 22 Giu 2015 13:56:24
Oggetto:
Lascia perdere i blocchetti di cemento... prova ad usare questi
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

oppure l'altra variante
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


PS... stò provando a farli fare in acciaio anziché in plastica... dovrebbero costare molto meno
purin - 22 Giu 2015 16:34:12
Oggetto:
Nei ciliegi si usa una molletta di legno (quella per il bucato) ed è ottima per avere i rami perpendicolari al fusto..

La soluzione migliore è usare un nastro, se vuoi fare dei pesetti in maniera abbastanza veloce te li fai in cemento usando dei bicchieri come forma, mettendoci dentro un pezzo di fil di ferro..
m.eccel - 22 Giu 2015 21:15:23
Oggetto:
Ultimamente ho usato la legatrice max, ho piegato i rami superiori e gli ho legati ai rami basali... è un tentativo veloce per piegare qualche branca.

Utilizzavo anch'io i pesi in cemento con le mollette. ma con i sesti di impianto attuale diventa pesante trasportare quintali di cemento.
alexboin - 23 Giu 2015 08:07:44
Oggetto:
Ringrazio per le risposte
purin - 28 Giu 2015 23:31:17
Oggetto:
23 giugno 2015:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

m.eccel - 29 Giu 2015 13:30:41
Oggetto:
Accidenti che grandinata... quando è successo ? Ieri>>>?
purin - 03 Lug 2015 20:25:32
Oggetto:
C'è scritto, 23 giugno, circa 50% di danno stimato..

Comunque oggi nuova sventagliata..
Piozzo - 12 Ago 2015 14:04:00
Oggetto:
Purin , ho visto le foto solo ora. L'assicurazione ti copre?
purin - 13 Ago 2015 12:38:58
Oggetto:
Piozzo ha scritto:
Purin , ho visto le foto solo ora. L'assicurazione ti copre?


L'assicurazione è sempre una mezza fregatura, specie sulle grandinate che vengono all'inizio dell'estate, per fortuna si tratta di poca roba..
purin - 13 Ago 2015 12:48:22
Oggetto:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

purin - 26 Ago 2015 19:17:50
Oggetto:
Che prezzi girano dalle vostre parti?
Renetta - 18 Ott 2015 20:23:44
Oggetto:
Come è andata quest'anno con il raccolto??? Io con le mie renette ho fatto un -25%30% rispetto a lo scorso anno.
Tanti danni li ho avuti da gazze.
purin - 08 Nov 2015 14:48:15
Oggetto:
Annata positiva per me; buona produzione e pezzatura, anche grazie ad un ottimo diradamento manuale (tante ore, ma spese bene) piuttosto precoce.

I problemi principali sono stati grandine e butteratura amara (dovuta agli stress idrici), in questo caso l'irrigazione a goccia ha aiutato moltissimo, permettendo ottime produzioni anche con un'estate praticamente senza piogge..
Renetta - 29 Set 2017 22:39:36
Oggetto:
Ciao ragazzi, come è andata a voi quest'anno?
Renetta - 29 Set 2017 22:43:14
Oggetto:
Io, fra la brina ad Aprile, le gazze e il caldo ho fatto poco.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB