L'Ettaro Forum

Seminativo - Il Secondo Raccolto

Alessio - 26 Mar 2013 18:24:21
Oggetto: Il Secondo Raccolto
Tecnica colturale che mi affascina molto in quanto lasciar li la terra "incolta" anche per qualche mese mi infastidisce personalmente,quindi io sono a favore del secondo raccolto,anche perchè se si riesce a guadagnare qualcosa è tutto grasso che cola al giorno d'oggi,però essendo che in molti casi il secondo raccolto non va a buon fine bisogna cercare di mantenere al minimo i costi di lavorazione del terreno.

Qui solitamente si fanno erbai dopo il grano,passando magari l'estirpatore e un veloce colpo di rotante (ma non è la regola) per affinare le zolle si semina,si rulla obbligatoriamente,e poi si spera che piova,va esclusa l'aratura perchè effettuata subito dopo grano è possibile trovare terreno secco visto l'epoca in cui si raccoglie lo stesso e poi va esclusa perchè ha un costo non indifferente,e spesso i risultati finali sono scoraggianti per quanto riguarda l'irrigazione se troviamo un estate come quelle scorsa è difficile fare quintali e cè una spesa elevata per irrigare e in tanti casi ho visto che l'agricoltore ha preferito arare sotto tutto e aspettare di seminare nuovamente.
p.p.r.t - 13 Mag 2013 11:39:33
Oggetto:
ottima discussione, io dopo l'orzo che verrà trinciato la prossima settimana, seminerò della soia.
purin - 14 Mag 2013 11:52:06
Oggetto:
p.p.r.t ha scritto:
ottima discussione, io dopo l'orzo che verrà trinciato la prossima settimana, seminerò della soia.


la semini in tradizionale (aratura ed affinamento) o in minima lavorazione? i terreni sono asciutti o bagnati?

ciao
p.p.r.t - 14 Mag 2013 21:28:01
Oggetto:
purin ha scritto:
p.p.r.t ha scritto:
ottima discussione, io dopo l'orzo che verrà trinciato la prossima settimana, seminerò della soia.


la semini in tradizionale (aratura ed affinamento) o in minima lavorazione? i terreni sono asciutti o bagnati?

ciao



ciao botta di ripper e poi semina.... Smile i terreni si possono irrigare
purin - 14 Mag 2013 21:31:43
Oggetto:
Grazie della risposta.. intendevo, la terra è bagnata oppure si riesce a trebbiare e lavorarla bene?

Non so da te, ma qui ci sono delle risaie incredibili..

ciao
p.p.r.t - 14 Mag 2013 21:52:30
Oggetto:
purin ha scritto:
Grazie della risposta.. intendevo, la terra è bagnata oppure si riesce a trebbiare e lavorarla bene?

Non so da te, ma qui ci sono delle risaie incredibili..

ciao


lascia perdere bagnatissima oggi per trattare il grano ho dovuto rimontare i gommoni al same altrimenti non facevo nulla
Alessio - 15 Mag 2013 20:40:00
Oggetto:
Sono d'accordo anche io sul fatto di non effettuare l'aratura per il secondo raccolto,mimona lavorazione o che è sempre meglio un passaggio di ripuntatore poi in base alla zollosità si procederà di conseguenza.
p.p.r.t - 15 Mag 2013 22:29:40
Oggetto:
Alessio ha scritto:
Sono d'accordo anche io sul fatto di non effettuare l'aratura per il secondo raccolto,mimona lavorazione o che è sempre meglio un passaggio di ripuntatore poi in base alla zollosità si procederà di conseguenza.



esatto.... conto con un passaggio solo ripper e concime e poi semina Wink
purin - 15 Mag 2013 22:49:13
Oggetto:
Hai dischierecsul ripper? Rulli?

Si riesce a preparare bene il terreno nonostante il bagnato?


ciao
p.p.r.t - 15 Mag 2013 23:00:14
Oggetto:
purin ha scritto:
Hai dischierecsul ripper? Rulli?

Si riesce a preparare bene il terreno nonostante il bagnato?


ciao



ho un rullo a gabbia nel posteriore ma quest'inverno vorrei modificarlo aggiungendoci la dischiera.........
per la preparazione aspetto che asciughi un pò sennò non si fa nulla.......
Alessio - 16 Mag 2013 18:24:12
Oggetto:
Per fare un solo passaggio e avere la terra pronta ci vuole minimo un buon ripper con due bei rulli a spuntoni e sopratutto la terra in tempera sennò fai nulla,poco ma sicuro.

Avere la dschiera dietro al ripper nella preparazione del terreno per ilsecondo raccolto è il top,neiterreni che,ovvimente lo permettono.
p.p.r.t - 16 Mag 2013 19:42:42
Oggetto:
Alessio ha scritto:
Per fare un solo passaggio e avere la terra pronta ci vuole minimo un buon ripper con due bei rulli a spuntoni e sopratutto la terra in tempera sennò fai nulla,poco ma sicuro.

Avere la dschiera dietro al ripper nella preparazione del terreno per ilsecondo raccolto è il top,neiterreni che,ovvimente lo permettono.



si la dischiera sarebbe il massimo ma per ora non ce l'ho quindi faccio ripper e poi multipla che cmq davanti ha la fresa Wink
purin - 16 Mag 2013 19:45:31
Oggetto:
Nessuno di voi fa doppio raccolto tipo loietto-mais?

ciao
Alessio - 16 Mag 2013 19:47:55
Oggetto:
Pprt?la multipla?sarebbe?

Purin solitamente la rotazione loietto-mais lo fanno gli allevatori che hanno pure a disposizione molte letame sono due colture affamate di azoto,e sono due colture che si consumano loro in azienda.
purin - 16 Mag 2013 20:32:13
Oggetto:
La multipla suppongo sia la combinata fresa più seminatrice..


ciao
p.p.r.t - 16 Mag 2013 20:57:04
Oggetto:
purin ha scritto:
La multipla suppongo sia la combinata fresa più seminatrice..


ciao


si esatto Razz
purin - 17 Mag 2013 23:06:30
Oggetto:
pprt fai solo questo secondo raccolto o combini anche altre colture?

ciao
p.p.r.t - 18 Mag 2013 13:41:00
Oggetto:
purin ha scritto:
pprt fai solo questo secondo raccolto o combini anche altre colture?

ciao


Ciao come secondo raccolto quest'anno faccio solo la soia Smile anche se, se continua a piovere semino la soia di secondo raccolto assieme a quella di primo.....
purin - 23 Mag 2013 09:25:42
Oggetto:
per seminare mais dopo loietto specie quest'anno la tempestività è essenziale..



ciao
p.p.r.t - 02 Giu 2013 23:54:04
Oggetto:



semina soia di secondo raccolto
purin - 03 Giu 2013 11:30:21
Oggetto:
pprt avresti voglia di parlarci un po' della coltura della soia, qui da me non è diffusa, gli allevatori preferiscono acquistarla (a prezzi incredibili, specie l'anno scorso)

grazie mille


ciao
p.p.r.t - 03 Giu 2013 14:28:56
Oggetto:
apro volentieri una discussione.... Wink
iL vErOnEsE - 03 Giu 2013 20:20:34
Oggetto:
ciao a tutti,
il secondo raccolto (tranne in anni molto siccitosi) è una interessante opportunità a meno che uno non debba fare delle lavorazioni di ripristino del terreno (tipo scaldarla e lavorarla per togliere grandi quantità di erba (soprattutto sorghetta da rizoma) oppure lavori di ripristino della sostanza organica (dare liquame e o letame) che in alcune aziende diventa anche un modo per disfarsi di prodotti di scarto

solitamente nella mia azienda facciamo secondo raccolto di soia e abbiamo a dispozizione 4 tipi di macchine diverse da confrontare:
semina su sodo:
carrier drill: seminatrice da sodo a discchi che lavorano in modo superficiale il terreno e seminano in contemporanea
tonutti quasar: seminatrice con lavorazione simile alla precedente ma con ancore anzichè dischi che lavorano meno e mescolano meno il terreno

semina a minima lavorazione:
ripuntatura con ripuntatore e dischiera e semina con combinata (rotante + seminatrice)

semina tradizionale:
aratura preparazione e semina con seminatrice monogerme dopo aratro e rotante)

la soluzione migliore non esiste ma ci sono vantaggi e svantaggi che vi elenco:
su sodo è migliore in quanto si abbassano i costi di lavorazione e mantengono la paglia (e o stoppie) che fa da strato per evitare l'evaporazione, limitare la formazione di crosta in caso di temporale (ipotesi non remota e molto temuta) e si fa in modo che il terreno non si asciughi troppo in fretta
di contro c'è che se un terreno è tanto inerbito non si toglie tutta l'erba e se ci sono grosse carreggiate non si ha un terreno ben livellato e uniforme
Piozzo - 03 Giu 2013 20:28:14
Oggetto:
Epoca di raccolta?
Alessio - 03 Giu 2013 20:34:56
Oggetto:
Bhe ripuntatura con disco e rotante non è proprio una minima lavorazione...credo che 40 cm o minimo 30 li fai sempre....

Quest'anno visto le piogge se mai risucirò a togliere il primo di raccolto volevo provare con una estirpatura pegolama e via a seminare,vedremo....

Come la vedete una lavorazione su secondo raccolto con un aratro con 5/6 vomeri a 20 cm di profondità massima e poi dischiera magari anteriore e seminatrice dietro,senza usare il rotante.
p.p.r.t - 03 Giu 2013 20:40:48
Oggetto:
Alessio ha scritto:
Bhe ripuntatura con disco e rotante non è proprio una minima lavorazione...credo che 40 cm o minimo 30 li fai sempre....

Quest'anno visto le piogge se mai risucirò a togliere il primo di raccolto volevo provare con una estirpatura pegolama e via a seminare,vedremo....

Come la vedete una lavorazione su secondo raccolto con un aratro con 5/6 vomeri a 20 cm di profondità massima e poi dischiera magari anteriore e seminatrice dietro,senza usare il rotante.


io non lo arerei, per un secondo raccolto non vale la pena....... Smile
Piozzo - 03 Giu 2013 20:44:31
Oggetto:
Il mio vicino quando aveva le mucche, dopo grano una bella passata con morgano e poi semina granturco. Un buon morgano fa comodamente i 20 di profondità. Ciao
purin - 03 Giu 2013 20:49:52
Oggetto:
Qui da me il secondo raccolto, inteso come mais seminato dopo lo sfalcio del loietto è sempre con aratura, addirittura alcuni lo fanno più per liberarsi di letame e liquame che per avere a disposizione più foraggio..


ciao
Alessio - 03 Giu 2013 20:50:39
Oggetto:
Ok ma con un aratro mettiamo da 5 corpi ne prendi di terra a passata tanto come un coltivatore il gasolio consumato credo sia pressochè uguale ameno che con uan passta di coltivatore o erpice a disci la terra non sia già pronta,io sono favorevole all'aratura se possibile.

Bisognerebbe capire che costi si hanno da sostenere a fare con un coltivatore/ripper/erpice a dischi rispetto ad una aratura superficiale.
purin - 03 Giu 2013 20:54:52
Oggetto:
Secondo me se la terra lo permette il top è estirpatore con dischiera..


Da amante dell'aratro ne riconosco i limiti, più che il consumo il problema è il tempo, con un coltivatore combinato gli ettari volano.

L'aratro resta il top se c'è da interrare parecchia roba


ciao
Piozzo - 03 Giu 2013 21:00:40
Oggetto:
Si è vero con un cinque corpi di terra ne prendi, ma ritengo che tale situazione sia logisticamente limitata a posti particolari. Se una cosa del genere qui da me fosse possibile non esiterei a farla. Che poi l'aratura sia meglio di altro mi trovi d'accordo! Per i costi, con passata di morgano e poi una botta di rotante e via . Il tutto sulle tre ore ad ettaro con trattore medio, con 200 e più cavalli molto meno.
Piozzo - 03 Giu 2013 21:03:42
Oggetto:
Purin l'estirpatore con dischiera può essere una variante del morgano ma poi una veloce botta di rotante ci vuole.
p.p.r.t - 03 Giu 2013 21:10:15
Oggetto:
tutto dipende dalle realtà in cui si lavora io che vendo l'orzo per le biomasse di residui non ne ho quindi non è conveniente arare, nella lavorazione addirittura io non uso neppura la rotante solo vibro..... Wink
iL vErOnEsE - 03 Giu 2013 21:15:25
Oggetto:
l'aratrino leggero è una interessante alternativa per i costi, ma andrebbe alternato al ripuntatore per rompere la suola che altrimenti resta leggera (serve per pulire l'erba e i residui e mantenere la sostanza organica nel terreno gli elementi nutritivi e la microflora del terreno prontamente disponibile per l'apparato radicale delle future piante)
quest'anno per esempio non siamo riusciti ad arare tutto prima delle piogge autunnali e avevamo fatto una bella ripuntatura con dischiera in certi appezzamenti e attualmente il mais più bello è proprio dove si è fatto questa lavorazione... e soprattutto niente ristagni e pozzanghere, direi che questa o è una coincidenza o è stata per puro caso una lavorazione azzeccata quest'anno....
Alessio - 03 Giu 2013 21:20:59
Oggetto:
Aratrino leggero solo per secondo raccolto poi ovvio che si sfonda appunto per la suola,quest'anno credo che si sia andati a "sedere" in quanto vai a sapere qualè la lavorazione ottimale...

Piozzo ma se mi usi il rotante magari su terra secca quanto tempo e gasolio va via....mah non se se ci sia l'interesse...e sono quello favorevole al rotante io.

Ovviamente le mei sono tutte supposizioni per il seminativo che ho io va bene tutto!!
Piozzo - 03 Giu 2013 21:39:05
Oggetto:
Alessio, per il rotante non credo che ci voglia tanto tempo e nemmeno molto gasolio... questo almeno per la mia esperienza.
Il discorso aratrino lo trovo interessante, ma dove la terra tende a sbancare come nel mio caso, tale soluzione te la sogni.
purin - 03 Giu 2013 21:41:27
Oggetto:
terre molto diverse ed usi molto diversi..

io ho terra buona e con uno (massimo due) passaggi è pronta!

ciao
iL vErOnEsE - 04 Giu 2013 11:31:43
Oggetto:
nelle colture primaverili (bietola mais e soia di primo raccolto) è sempre preferibile una lavorazione che non preveda la rotante per non destrutturare il terreno e o consumare troppo gasolio..
ovviamente in casi che lo richiedono si fa ma è sempre meglio preparare il terreno con erpici o vibro
magari dopo arato non è detto che in tutti i terreni ci si riesce subito e in quel caso si passa l'estirpatore avendo cura di non andare troppo fondi per non toccare il terreno troppo umido..... per non parlare di quest'anno...
Alessio - 24 Mag 2014 20:49:10
Oggetto:
Seminato oggi sorgo da fienagone di secondo raccolto.
purin - 25 Mag 2014 00:55:35
Oggetto:
Come hai preparato il terreno? solito aratro + pegolama?
Alessio - 25 Mag 2014 10:16:51
Oggetto:
Rippato stirpato e fresato.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB