Indice del forum

L'Ettaro Forum

forum di agricoltura e agromeccanica

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

FRENO MOTORE
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica e Meccanica
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
purin

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 12/11/12 08:50
Messaggi: 1856
purin is offline 







italy
MessaggioInviato: 22 Set 2013 13:23:01    Oggetto:  FRENO MOTORE
Descrizione: ed altri sistemi di frenata
Rispondi citando

Apro questo argomento per parlare dei vari sistemi frenanti utilizzati su trattori e macchine agricole in maniera complementare ai classici freni.

Dico complementare perché questi sistemi non sono in grado di fermare completamente e/o mantenere fermo il trattore, o per rallentare) si possono scalare delle marce per sfruttare l’azione frenante del motore: in pratica non è più il motore a spingere le ruote, ma sono queste ultime che trascinano il motore, che crea un’azione frenante dovuta agli attriti interni ed alle perdite di pompaggio: il motore ruota ad alti regimi ma con afflusso ridotto di carburante, rallentando il mezzo.

In generale l’azione frenante del motore è minima per motori a due tempi, maggiore nei motori benzina quattro tempi ed è particolarmente importante nei motori diesel.

In aggiunta esistono dei sistemi che vanno attivamente ad aumentare l’azione frenante del motore, aumentando le perdite di pompaggio.



Exaust brake

Il sistema di “freno motore” più conosciuto è quello “exaust brake”: una valvola sul condotto di scarico, strozza la tubatura, facendo in modo che il motore debba “spingere” per far uscire l’aria durante la fase di scarico, in combinazione con una valvola che taglia l’afflusso di gasolio.







Jake brake

Un altro sistema sviluppato da Cummins prevede che le valvole di scarico si aprano all’inizio della fase attiva (combustione): non viene iniettato il carburante in camera e l’aria compressa nella fase precedente (compressione appunto) viene scaricata, cosicché il motore lavora come un compressore: questo sistema permette di avere potenze frenanti estremamente elevate, in quanto il motore può assorbire potenze paragonabili a quelle del motore stesso, ma la grande rumorosità del sistema (all’apertura delle valvole si ha un rumore simile a quello di un demolitore pneumatico) ne ha limitato la diffusione.
Iveco ad esempio ha sviluppato questo sistema per i camion, denominato Iveco Turbo Brake.



Nota di colore, in alcuni stati questo sistema è oltretutto bandito appunto per la rumorosità.





(CONTINUA)

_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
Adv



MessaggioInviato: 22 Set 2013 13:23:01    Oggetto: Adv






Torna in cima
purin

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 12/11/12 08:50
Messaggi: 1856
purin is offline 







italy
MessaggioInviato: 22 Set 2013 13:24:51    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Freno elettrodinamico

Un altro sistema utilizzato soprattutto in ambito camionistico è il freno elettrodinamico.
Questo tipo di freno può essere applicato successivamente sulla trasmissione, ad esempio viene utilizzato sui mezzi con allestimenti particolari, ed è molto ingegnoso ed allo stesso tempo semplice: sfrutta il principio delle correnti parassite ed è formato da un disco metallico (solitamente di rame o ferro) che ruota solidale all’albero di trasmissione, immerso in un campo magnetico: durante la rotazione si sviluppano delle correnti interne al disco che si riscalda per effetto joule: la coppia frenante cresce all’aumentare della velocità di rotazione, ed è nulla a mezzo fermo.



I vantaggi di questo sistema sono l’assenza di parti di usura (non c’è sfregamento), la modulabilità ed il fatto che non porta al bloccaggio delle ruote; mentre altri sistemi se usati in maniera eccessiva possono portare a sbandamenti (ad esempio usando troppo il freno motore in discesa con rimorchio carico, quest’ultimo potrebbe spingere il trattore facendolo sbandare).





Retarder idraulico

Altri sistemi utilizzati soprattutto in ambito camionistico sono i freni idrodinamici: un disco calettato sulla trasmissione è dotato di palette che girano in una camera anch’essa palettata: quando la camera viene riempita di liquido viscoso questo crea una grande resistenza al movimento del disco, creando un’azione frenante.
Il liquido viene poi ricircolato in un radiatore per smaltire il calore sviluppato.







Tutti questi sistemi prevedono che sia innestato un rapporto di marcia per funzionare: un cambio folle o un rapporto troppo lungo ne annullano l’efficacia, cosa che ad esempio può accadere con alcune trasmissioni a variazione continua ( o con powershift automatizzati), dove il software può decidere di allungare il rapporto in quanto non c’è grande richiesta di potenza: in tal caso di deve forzare la trasmissione a innestare una “marcia corta”.



Tutti questi sistemi agiscono rallentando le ruote motrici, quindi va fatta la dovuta attenzione nell’utilizzarli soprattutto su fondi sdrucciolevoli: non è impossibile che utilizzando solo questi sistemi il rimorchio, non frenato, si trovi a spingere eccessivamente la motrice, facendola sbandare.

È quindi opportuno utilizzare il freno motore e gli altri sistemi frenanti combinandoli con l’azione dei freni di servizio, che agiscono anche sul rimorchio.

Nel caso di rimorchi trazionati è possibile applicare queste tipologie di freni anche al rimorchio; Galvagni ad esempio offre questo optional:







ciao

_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
Galvagni

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 23/09/13 16:25
Messaggi: 13
Galvagni is offline 







italy
MessaggioInviato: 23 Set 2013 16:46:44    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

salve
il sistema retarder idraulico viene usato ma da quanto ne sappiamo è abbastanza impegnativo nella realizzazione e manutenzione
se qualcosa non funziona bene vi potete trovare in un lago di olio a temperature molto elevate con tutti i rischi che ne coseguono

noi abbiamo scelto quello elettrico perchè a manutenzione quasi zero (1 ingrassaggio ogni 1000 ore mi sembra) e molto modulabile dai 5 ai 40 km/h

se avete domande contattatemi pure vi risponderò prima possibile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
purin

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 12/11/12 08:50
Messaggi: 1856
purin is offline 







italy
MessaggioInviato: 16 Ott 2013 14:15:19    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ultima novità presentata da SAME ad agritechnica:





ciao

_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
rado.steyr

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 33
Registrato: 22/10/13 15:10
Messaggi: 17
rado.steyr is offline 

Località: Condino
Interessi: Trattori, musica e F...
Impiego: Dipendente



italy
MessaggioInviato: 23 Ott 2013 17:21:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Salve, da noi in trentino ho iniziato a vedere questi retarder elettromagnetici applicati sul sollevatore, che ne dite?




Sul mio steyr 4095 kompakt non posso montare il freno motore e mi hanno consigliato il retarder, o sul trattore o sul rimorchio...

dove è meglio? (ammesso che sul mio rimorchio ci stia??? Question Question
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Alessio

Esperto
Esperto


co-Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 37
Registrato: 19/08/12 17:45
Messaggi: 1531
Alessio is offline 

Località: Verona





italy
MessaggioInviato: 23 Ott 2013 18:30:30    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non so le tue necessità specifiche,ma non è più semplice e comodo usare un rimorchio trainante?
_________________
CERCO rimorchio da 50 o 60q. Contattatemi via mp.


Ultima modifica di Alessio il 23 Ott 2013 20:27:57, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
rado.steyr

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 33
Registrato: 22/10/13 15:10
Messaggi: 17
rado.steyr is offline 

Località: Condino
Interessi: Trattori, musica e F...
Impiego: Dipendente



italy
MessaggioInviato: 23 Ott 2013 19:02:25    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il rimorchio è già trainante, a me serve un rallentatore, perchè qui le strade fanno schifo... sono molto pendenti e con i soli freni e il freno-motore naturale ci si mette una vita a scendere!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
purin

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 12/11/12 08:50
Messaggi: 1856
purin is offline 







italy
MessaggioInviato: 23 Ott 2013 22:39:41    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

beh, attenzione che con qualcisasi sistema frenante tu aggiunga, il limite dell'aderenza degli pneumatici è sempre quello, non è che puoi correre tanto hai i freni più grossi.

a parte questo, perchè non potresti montare un freno motore? sbaglio o il motore che monta il tuo steyr esiste anche in un allestimento con il freno motore (exaust brake)?


ciao

_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
Galvagni

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 23/09/13 16:25
Messaggi: 13
Galvagni is offline 







italy
MessaggioInviato: 22 Apr 2014 10:30:41    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

salve
io sconsiglio di mettere il retarder sul trattore perchè finchè si va dritti va anche bene
immaginate di dover frenare in curva un rimorchio carico , il rimorchio vi spinge fuori le ruote posteriori

noi abbiamo già montato diversi retader elettrici sui rimorchi l'ultimo è andato in Val dei Mocheni 20 giorni fa)
il sistema è semplice e adesso cerchiamo di renderlo ancora più semplice e meno costoso

per farvi un idea per una possibile installazione su un rimorchio il solo freno occupa uno spazio di 400x400 mm e casomai bisogna calcolare una scatola di riduzione aggiuntiva per aumentarne l'efficacia o aver la possibilità di raffreddare da fermo il retarder
il freno viene collegato alla batteria del trattore
il freno possiede 4 scatti di frenata, ad ogni scatto aumenta la frenata e ogni scatto consuma circa 36 A per arrivare ad un massimo di 145 A, quindi se avete un alternatore di 200 A non dovete neanche cambiarlo
sui nostri non abbiamo mai usato il quarto scatto perchè già al terzo il freno fermava rimorchio e trattore, quindi con un consumo di circa 100 A
sul nostro sito
potete farvi un idea dell'installazione di un retarder
l'ultimo l'abbiamo montato non a fianco ma in linea con gli alberi di trasmissione, adesso stiamo testando un altra soluzione

essendo una cosa abbastanza nuova è in continua evoluzione, ma finora i nostri clienti sono entusiasti (sono parole loro)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
purin

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 12/11/12 08:50
Messaggi: 1856
purin is offline 







italy
MessaggioInviato: 22 Apr 2014 21:23:28    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie Galvagni, avresti qualche altra foto delle Vostre realizzazioni?
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
Galvagni

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 23/09/13 16:25
Messaggi: 13
Galvagni is offline 







italy
MessaggioInviato: 24 Apr 2014 16:29:58    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

al momento non posso , già un nostro concorrente ha fatto "per caso" un sistema retarder identico a quello che cè sul nostro sito...
già ci frega clienti ribassando il prezzo dopo che vengono da noi, non voglio rendergli la vita ancor più facile

comunque per qualsiasi domanda chiedetemi pure

mandatemi tranquillamente messaggi personali, mi arrivano sulla mail che leggo sempre
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Galvagni

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 23/09/13 16:25
Messaggi: 13
Galvagni is offline 







italy
MessaggioInviato: 01 Dic 2015 18:52:14    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

salve a tutti metto un link dove potete vedere alcune nostre applicazioni del retarder su rimorchi nuovi ed usati, è su facebook se non riuscite a vederlo giro qualche foto sul vostro sito.



il retarder viene fissato all'interno del telaio del rimorchio e riceve il moto dall'albero del differenziale dopo essere passato da una scatola (ad ingranaggi elicoidali) che ne moltiplica i giri per avere una maggior efficacia alla velocità di 5-10 km/h. gli ingranaggi elicoidali sono fondamentali perchè altrimenti a 3500 giri sembra di avere un boing attaccato dietro il trattore... oltre ad aver una maggiore restistenza all'usura.

per il retarder applicato sul rimorchio non serve alcun aggiornamento sul libretto per cui può essere aggiunto anche su rimorchi vecchi, se viene invece applicato sulla trattrice deve essere aggiornato il libretto con visita ispettiva della motorizzazione.

Al momento abbiamo installato una decina di retarder senza per il momento aver riscontrato alcun problema di alcun genere, il primo è già in giro da 3 anni ormai
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
purin

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 12/11/12 08:50
Messaggi: 1856
purin is offline 







italy
MessaggioInviato: 02 Dic 2015 22:34:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Perchè non montare una centralina sul trattore da poter spostare da un trattore all'altro, invece che integrare il comando sula plancia del trattore?
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
Galvagni

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 23/09/13 16:25
Messaggi: 13
Galvagni is offline 







italy
MessaggioInviato: 09 Dic 2015 18:39:25    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

purin ha scritto:
Perchè non montare una centralina sul trattore da poter spostare da un trattore all'altro, invece che integrare il comando sula plancia del trattore?


questione di praticità, così hai meno cosa che girano in cabina
visto il poco costo preferisco montare su ogni trattore aggiuntivo la sua leva comando del retarder (si tratta solo di una leva e dei cavi) la scatola comando coi relè è montata sul rimorchio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecnica e Meccanica Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





L'Ettaro Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008